Cerca nel sito
Sutherland-Vangi, antologica, Asti

Sutherland e Vangi in mostra ad Asti

A Palazzo Mazzetti una doppia antologica mette a confronto la pittura con la scultura 

Graham Sutherland
CsArte
Graham Sutherland - Landscape, 1958
S'intitola “Sutherland-Vangi. Un alto dialogo tra pittura e scultura” la mostra curata da Francesco Poli che a Palazzo Mazzetti mette in dialogo fino al prossimo 12 marzo i dipinti di Graham Sutherland, protagonista della scena artistica britannica, con le opere plastiche modellate da Giuliano Vangi, tra i più grandi scultori figurativi della nostra epoca. Alla base dell’intensa visione poetica della natura di Sutherland ci sono due fondamentali componenti culturali: da un lato quella storica, legata all’estetica romantica e alla grande tradizione del paesaggismo inglese e in genere nordico e dall’altro lato quella moderna d’avanguardia del biomorfismo metamorfico di matrice surrealista. Il tema fondamentale dell'opera di Vangi è invece l’uomo di oggi e la sua lotta contro un mondo ostile di cui cerca di raccontare  i suoi conflitti interiori e i problemi che affronta a livello sociale.
 
Perchè andare
L'antologica dedicata a Sutherland  presenta circa trenta tele in cui la sua figurazione è carica di profonde impressioni naturalistiche con inquietanti valenze esistenziali. La  mostra antologica di Vangi presenta, invece ventisei sculture di varia grandezza realizzate negli ultimi decenni, accompagnate da una decina di grandi disegni di studio. Si tratta di opere che documentano in tutte le sue complesse sfaccettature la singolare trasformazione delle figure umane in organismi plastici, dotati di una intensa vitalità estetica essenzialmente legata alla capacità dell’artista di controllare e far fluire nelle forme statuarie l’espressività primaria dei materiali costitutivi.
 
Da non perdere
Fra le opere di Sutherland presenti in mostra segnaliamo l’autoritratto dell’artista dela National Portrait Gallery di Londra con cui inizia il percorso della mostra e l'olio su tela del 1958 “Landscape”. Per quanto riguarda le opere di Vangi segnaliamo il bronzo del 2003 “Uomo e caprone” e la scultura in bronzo nichel e cristallo del 2016 “Uomo seduto su poltrona di cristallo”.
 
Sutherland-Vangi. Un alto dialogo tra pittura e scultura
Fino al 12 marzo 2017 
Luogo: Palazzo Mazzetti | Asti
Info: 0141 530403
Sito: www.palazzomazzetti.it.
 
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Piemonte
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100