Cerca nel sito
Sebastiano Ricci, mostra, Belluno

Sebastiano Ricci in mostra a Belluno

A Palazzo Fulcis Sebastiano Ricci dialoga con i suoi eredi e i suoi rivali

Sebastiano Ricci
StudioEsseci
Sebastiano Ricci – Ercole al Bivio
S'intitola “Sebastiano Ricci. Rivali ed Eredi. Opere del Settecento della Fondazione Cariverona” la mostra che Palazzo Fulcis di Belluno ospita fino al prossimo 22 settembre. Curata da Denis Ton, l'esposizione mette in dialogo il celebre ciclo di dipinti del Camerino d’Ercole, capolavori tra i più alti di Sebastiano Ricci, con i grandi del Settecento che di Ricci furono veri e propri rivali, o che dalla sua opera furono influenzati. Ricordiamo che le tre tele per il Camerino d’Ercole comprendono la “Caduta di Fetonte”, “Ercole al bivio” ed “Ercole ed Onfale”. Insieme queste opere rappresentano tra i più grandi capolavori dell’arte europea del Settecento.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo offre una panoramica efficace delle premesse, delle relazioni e dell’influenza svolta da Sebastiano Ricci, nella grande pittura di storia e religiosa, e del nipote Marco Ricci, nel paesaggio. I due campioni dell’arte bellunese del Settecento, hanno infatti svolto un ruolo chiave non solo in Veneto e in Italia, ma in una dimensione europea, attestata anche dal cosmopolitismo dei loro committenti e dai loro numerosi viaggi. Nelle cinque sezioni della mostra, viene a dipanarsi un affascinante percorso, in senso spaziale e ideale, intorno alla pittura di Sebastiano Ricci e ai suoi insegnamenti.
 
DA NON PERDERE
 
Fra le opere della Collezione della Fondazione Cariverona segnaliamo le opere di Andrea Celesti, Antonio Bellucci, Giovan Gioseffo Dal Sole. La presenza nella collezione di dipinti importanti di Jacopo Amigoni e Antonio Pellegrini, consente di ricostruire un incontro fra le diverse tendenze operose al principio del Settecento. Ricci, Pellegrini e Amigoni sono da sempre riconosciuti come i protagonisti della trasformazione dell’arte veneziana ed europea, e talvolta furono diretti rivali non solo a Venezia, ma anche in Inghilterra. Non mancano artisti come Francesco Fontebasso e Nicola Grassi che permettono di allargare lo sguardo all’influenza esercitata da Ricci nei confronti di suoi allievi o altri maestri coevi.
 
SEBASTIANO RICCI. Rivali ed Eredi. Opere del Settecento della Fondazione Cariverona
Fino al 22 Settembre 2019
Luogo: Belluno, Palazzo Fulcis
Info: 0437 956305
Sito: https://mubel.comune.belluno.it/Musei/Palazzo-Fulcis
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100