Cerca nel sito
Pompei e i Greci, mostra, Pompei

Pompei e i Greci: storia di un incontro

Nella Palestra Grande di Pompei si racconta la storia di un incontro fra culture 

Statua di Apollo lampadoforo
©Luigi Spina
Statua di Apollo lampadoforo, I secolo a.C. 
E' una mostra che vuole far riflettere il pubblico sull'epoca in cui stiamo vivendo, fatta dinamismo, migrazioni, conflitti ma sopratutto di incontri quella allestita nella Palestra Grande di Pompei fino al prossimo 27 novembre. Si tratta di Pompei e i Greci che racconta le storie di un incontro fra le culture antiche del Mediterraneo e suggerisce un confronto sull'attuale fenomeno dell'emigrazione. Prima di essere distrutta dall'eruzione del Vesuvio nel 79 D.C., infatti, Pompei era entrata in contatto con gli etruschi assorbendo il gusto dei greci fino a influenzare l'antica Roma. Seguendo quindi artigiani, architetti, stili decorativi e soffermandosi su preziosi oggetti importati ma anche su iscrizioni in greco graffite sui muri della città, la mostra mette a fuoco le tante anime diverse di una città antica, le sue identità temporanee e instabili. 
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo curato dal Direttore generale Soprintendenza Pompei Massimo Osanna e da Carlo Rescigno presenta oltre 600 i reperti esposti tra ceramiche, ornamenti, armi, elementi architettonici, sculture provenienti da Pompei, Stabiae, Ercolano, Sorrento, Cuma, Capua, Poseidonia, Metaponto, Torre di Satriano e ancora iscrizioni nelle diverse lingue parlate, ovvero greco, etrusco, paleoitalico, argenti e sculture greche riprodotte in età romana. La mostra nasce da un progetto scientifico e da ricerche in corso che per la prima volta mettono in luce tratti sconosciuti di Pompei; gli oggetti, provenienti dai principali musei nazionali e europei, divisi in 13 sezioni tematiche, rileggono con le loro ‘biografie’ luoghi e monumenti della città vesuviana da sempre sotto gli occhi di tutti.
 
DA NON PERDERE
 
Ricordiamo che l'allestimento espositivo, è progettato dell’architetto svizzero Bernard Tschumi e include tre installazioni audiovisive immersive curate dallo studio canadese GeM (Graphic eMotion). La mostra di Pompei è la prima tappa di un programma espositivo realizzato congiuntamente con il Museo Archeologico di Napoli: qui, a giugno, si inaugurerà una mostra dedicata ai miti greci, a Pompei e nel mondo romano, e al tema delle metamorfosi.
 
Pompei e i Greci 
Fino al 27 novembre 2017
Luogo: Palestra Grande, Pompei
Info: www.pompeiisites.org
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Campania
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100