Cerca nel sito
Kyle Thompson, mostra, Caserta

Malinconia, incubi, le foto di Kyle Thompson a Caserta

Alla Reggia di Caserta prima italiana per le immagini del giovane fotografo Usa

Kyle Thompson
StudioEsseci
Kyle Thompson - Untitled
S'intitola Kyle Thompson. Open Stage la mostra che apre oggi alla Reggia di Caserta e che presenta per la prima volta in Italia le immagini della giovane star della fotografia statunitense Kyle Thompson. Appena ventiseienne, Kyle Thompson ha gia all’attivo mostre in molti Paesi, pubblicazioni e Premi, tra cui due edizioni del Photo of the Day di Vogue Italia. La sua è una fotografia concettuale dove persone, spesso lui stesso, e luoghi concorrono a mettere in scena storie, situazioni apparenti, surreali, oniriche. Giovanissimo si allontana dai sobborghi di Chicago, dov’è cresciuto, per andare alla scoperta di luoghi dove l’umano non è, o non è più, presente: case abbandonate, foreste vuote, fiumi, laghi. Popola questi luoghi di sé, traendone spesso autoritratti surreali e bizzarri, ambientati in atmosfere e luoghi pregnanti, talvolta incombenti e allo stesso tempo effimeri. 
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo curato da Gabriela Galati esplora le emozioni del giovane artista le sensazioni che alcune ambientazioni gli suscitano. Thompson interviene sulla scena con acqua, fumo, effetti di luce e con oggetti della sua quotidianità o della sua storia. Per rafforzare il racconto o guidare l’osservatore. Gli scatti dell'artista ci parlano di sogni, a volte incubi, ricordi e traumi infantili, sensazioni ed emozioni dal gusto malinconico e nostalgico, che vanno a sollecitare la parte più intima del nostro inconscio. Nell’ultima serie di foto Ghost Town Kyle esplora una città abbandonate e inondate; frammenti di vita e ricordi d’infanzia si fondono in scatti malinconici e introspettivi in cui l’acqua, che avvolge la città, rappresenta la depressione infantile del giovane e rappresentano l’unico mezzo in grado di alterare e deformare la realtà fino a farci riconoscere in essa.
 
DA NON PERDERE
 
Per Caserta, Kyle Thomson ha dato vita ad un progetto specifico esplorando il contesto e l’ambiente che circondano le sue immagini. Il progetto mira a dare un altro sguardo sul rapporto tra spazio urbano e natura. Di conseguenza, le immagini sono concepite in dittici: una di maggiori dimensioni sarà sempre un autoritratto dell’artista immerso in questi spazi naturali all’interno di aree urbane, l’immagine più piccola invece sarà quella che romperà l’illusione e farà vedere il vero ambiente in cui questa “natura” è immersa. L’interesse è quello di mettere in evidenza non solo come la città cambia la natura, ma anche come alcune, anche se piccole, porzioni di natura riescono a mantenersi immutabili.
 
KYLE THOMPSON. Open Stage
Dal 28 marzo al 4 Giugno 2018
Luogo: Reggia di Caserta
Info: www.reggiadicaserta.beniculturali.it
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Campania
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100