Cerca nel sito
Inferno fresco, mostra, Torino

"l'Inferno Fresco" a Torino: Dante versione splatter

Al via presso il MIAAO la mostra che presenta venti illustrazioni di giovani artiste che interpretano l'Inferno Dantesco in chiave 'splatter'

Elisa Ada Seitzinger
P&G Relazioni Pubbliche
Elisa Scesa aka Elisa Ada Seitzinger – Erinni, 2015
In occasione dei 750 anni dalla nascita di Dante Alighieri, prende il via domani nella prestigiosa sede della Galleria Sottana del MIAAO Museo Internazionale delle Arti Applicate Oggi di Torino, la mostra Inferno fresco. Nuove illustratrici dantesche. L'avvenimento viene celebrato nell'ambito del progetto interdisciplinare Il cuNeo gotico , diretto da Enzo Biffi Gentili e dedicato a varie manifestazioni di revival neogotico, dalle architetture ottocentesche in quello stile ad attuali ricerche visive di "sottoculture" goth e dark giovanili.

Perché andare
Il percorso espositivo curato da Lorenza Bessone, presenta venti illustrazioni appositamente
realizzate da giovani artiste italiane, testimoni della particolare e straordinaria fioritura qualitativa
femminile in questo settore delle arti del disegno. In mostra le opere di Ilaria Clari, Loredana Fulgori, Cristina Mandelli, Tania Piccolo aka Storm Neverland, Vanessa Rubino, Elisa Scesa Seitzinger, Elisa Talentino, Alice Richard aka Pole Ka, Eleonora Guastapaglia aka Helbones, Patrizia Beretta, la "deviante" Ire-Ne. A fianco di queste illustrazioni vi saranno lavori del fashion designer Carlo Pastore, del grande piemontese Marco Corona e di Giorgio Finamore, che rappresenta figure femminili dell'orrore. La mostra, un primo omaggio al nostro Sommo Poeta cui seguirà in novembre un più compiuto e articolato progetto durante il convegno Neogotico tricolore (6-7 novembre, Costigliole Saluzzo), vuole essere un modo per sottolineare una volta di più la multidisciplinarietà e l'assoluta diacronia del neogotico, "genere permanente delle arti" che ha prodotto e continua a produrre materiali e stimoli di grande interesse in tutte le arti

Da non perdere
In mostra accanto alle opere delle giovani artisti italiana anche due opere realizzate da un eccentrico
maestro come Pablo Echaurren, che ha prefigurato questa lettura splatter-truculenta dell'opera
dell'Alighieri in una serie di opere dantesche-grottesche, quasi tutte inedite, iniziata nel 2004. Ricordiamo infine che Inferno fresco. Nuove illustratrici dantesche farà successivamente  tappa a Cuneo durante la kermesse letteraria Scrittorincittà (11-15 novembre) che ha già ospitato nelle due scorse edizioni appuntamenti legati al progetto.

Inferno fresco. Nuove illustratrici dantesche
Dal 25 settembre al 31 ottobre
Luogo: MIAAO Galleria Sottana, Torino.
Info: 011.5611161
Sito: www.ilcuneogotico.it

CONSIGLI PER IL WEEKEND

I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Piemonte
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati