Cerca nel sito
La strada, mostra, Roma

La strada come teatro di relazioni e conflitti a Roma

Al MAXXI 200 opere e 140 artisti raccontano le strade di tutto il mondo

Lin Yilin
Courtesy of the artist
Lin Yilin - Golden Town, 2011
È un racconto multiculturale, poliglotta, colorato, spaventoso, stimolante, assordante delle strade di tutto il mondo. Strade che diventano un laboratorio di discussione, creazione, confronto, dove si inventa l’era contemporanea. Si tratta della mostra “La strada. Dove si crea il mondo” che negli spazi del MAXXI fino al prossimo 28 aprile mette in evidenza come a partire dagli Anni Sessanta, gli artisti siano scesi in strada con invasioni, sorprese, disturbi, irruzioni, ribellioni, consapevoli che la strada  fosse il nuovo campo di battaglia intellettuale, sociale e politico. Curata da Hou Hanru insieme allo staff curatoriale e di ricerca del museo, la rassegna trasforma le sale del MAXXI in una intensa e a tratti caotica scena cittadina. 
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo mette in scena oltre 200 opere di più di 140 artisti per descrivere uno spazio che non è soltanto una infrastruttura fondamentale costruita dall’uomo, ma un luogo attraversato da molteplici significati, a volte vittima di bombardamenti visivi e fisici - insegne, pubblicità, telecamere di sorveglianza, immondizia – territorio di sperimentazione di pratiche di sharing e nuove tecnologie, vetrina di progetti nati dalle esigenze delle comunità che la vivono. Opere d’arte, progetti di architettura, fotografie, performance, interventi site specific e video accolgono il visitatore in una successione di gallerie che formano una strada lunga decine e decine di metri.
 
DA NON PERDERE
 
Progetti site-specific, performance ed eventi transdisciplinari sono parte di un percorso organizzato per temi - le azioni pubbliche, la vita quotidiana, la politica, la comunità, l’innovazione, il ruolo dell’istituzione - fondamentali per comprendere le nuove funzioni e identità della strada contemporanea. Partendo dalla convinzione che questo spazio sia il luogo in cui si crea il mondo, esso viene analizzato come manifesto della vita contemporanea, scenario e punto di vista privilegiato dell’esperienza del quotidiano, un paesaggio in cui la comunità creativa e quella cittadina danno vita a una nuova comunità e a un nuovo mondo di creatività urbana.
 
LA STRADA. DOVE SI CREA IL MONDO
Fino al 28 aprile 2019
Luogo: Roma, MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo 
Info: 06 324861
Sito: www.maxxi.art
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Lazio
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati