Cerca nel sito
Museo Morandi, Mambo, Bologna

Il Museo Morandi al Mambo di Bologna

Il Museo Morandi è la più ampia e rilevante collezione pubblica dedicata all'artista

Giorgio Morandi  
www.mambo-bologna.org/museomorandi
Giorgio Morandi - Natura Morta, 1956 
Adiacente alla Collezione Permanente del MAMbo la Collezione Morandi si sviluppa nell'ex Forno del pane. Il Museo Morandi nasce a seguito della donazione da parte della sorella dell'artista Maria Teresa Morandi, unita ad un importante gruppo di opere già presenti nellle collezioni della Galleria d'Arte Moderna di Bologna. Inizialmente la sede del museo era all'interno di Palazzo d'Accursio ma a seguto degli eventi sismici del 2012 il Museo Morandi è stato trasferito nell'attuale sede del  MAMbo.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo analizza i temi che hanno caratterizzato l'attività artistica di Giorgio Morandi offrendo una rilettura della sua vicenda. La visita prende avvio dal costante senso della geometria che si ritrova in tutte le tecniche da lui sperimentate. I lavori esposti  presentano composizioni di oggetti rappresentati talora nella loro suggestiva monumentalità. La seconda area tematica "Tempo e composizione" esemplifica come nell'approccio agli oggetti comuni, allo spazio dei paesaggi, ai fiori di stoffa, Morandi individui composizioni di geometrie elementari come cubi, cilindri, sfere e triangoli in cui si esprime l'essenza delle rispettive qualità visibili. Nella sala "Lo sguardo di Morandi tra Bologna e Grizzana" è possibile vedere alcuni paesaggi che Morandi dipinse nei due luoghi in cui egli trascorse gran parte della sua vita, ovvero a Bologna e Grizzana. Nell'area dedicata alla "Poetica dell'oggetto" è invece possibile ammirare le nature morte della maturità.
 
DA NON PERDERE
 
Ampio spazio è inoltre dedicato all'arte dell'incisione un capitolo fondamentale dell'intera vicenda artistica di Giorgio Morandi. Tra il 1912 e il 1956 l'artista esegue principalmente delle acqueforti utilizzando lastre di rame o di zinco che successivamente consegna a Carlo Alberto Petrucci, egli stesso incisore di talento e capace direttore della Calcografia Nazionale di Roma. é a Petrucci, infatti, che Morandi affida il privilegio della tiratura delle sue lastre, tiratura che egli volle sempre in numeri molto ridotti e che sorvegliò in ogni passaggio.
 
Museo Morandi
Bologna, Via Don Minzoni 14, 
Info: 051 6496611
Sito: www.mambo-bologna.org/museomorandi
 
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Emilia Romagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati