Cerca nel sito
Museo del Tessuto, Cimatoria Campolmi, Prato

Il Museo del Tessuto a Prato

Negli ambienti restaurati dell'ex cimatoria Campolmi il Museo del Tessuto

Museo del Tessuto
www.facebook.com/museodeltessuto
Museo del Tessuto
Il Museo del Tessuto di Prato occupa gli ambienti dell'antica "Cimatoria Campolmi Leopoldo e C.", unica grande fabbrica ottocentesca all'interno delle mura medievali della città di Prato. Il Museo vuole esssere la memoria storica di un'intero distretto da sempre impegnato nella produzione tessile. Il Museo del Tessuto occupa metà dell'intero complesso architettonico, per circa 4000 mq, mentre l'altra metà ospita la Biblioteca Comunale "A. Lazzerini", con cui forma il principale polo culturale cittadino dedicato alla valorizzazione dell'arte e della produzione tessile antica e contemporanea.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso museale inizia dalla sala dell'antica caldaia, quasi interamente occupata dal generatore di energia di vapore che, prima dell'introduzione dell'energia elettrica, azionava i macchinari tessili della cimatoria Campolmi. Nella Sala dei tessuti antichi vengono esposte a rotazione le collezioni di tessuti antichi del museo, mentre nella sucessiva Area Materiali e Processi il visitatore compie un percorso interattivo che permette di familiarizzare con i materiali e i processi tessili, dalla filatura alla nobilitazione, attraverso pannelli corredati da immagini e oggetti, fibre e materiali da toccare e video touch. La sala Prato Città Tessile ripercorre i momenti più significativi della storia tessile di Prato, dal Medioevo fino alla prima metà del Novecento attraverso documenti d'archivio, tessuti, strumenti, macchinari, modelli in scala e campionari, oltre che apparati multimediali. Una parte del percorso è dedicata alla produzione laniera pre-industriale, l'altra al prodotto più tradizionale del distretto, ovvero la lana rigenerata dagli stracci e dagli scarti di lavorazione.
 
DA NON PERDERE
 
Dedicata allo sviluppo e alle trasformazioni del distretto tessile e della città dal dopoguerra fino ai nostri giorni la sala Prato e il Sistema Moda mette in evidenza come con la nascita dell'alta moda italiana e del prêt a porter Prato si allontani sempre di più dalla tradizione della lana rigenerata per abbracciare nuovi prodotti e diventare parte integrante del sistema-moda internazionale. La sala dei tessuti contemporanei ospita delle installazioni temporanee su come il settore tessile sia un mondo in evoluzione grazie alla produzione di nuove fibre e materiali, trasferimenti tecnologici, rinnovamenti nella chimica e nella meccanica.  
 
Museo del Tessuto
Prato (PO), Via Puccetti 3 
Info: 0574 611503
Sito: www.museodeltessuto.it
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Toscana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati