Cerca nel sito
Giappone, mostra, Treviso

Il Giappone in mostra a Treviso

Alla Casa dei Carraresi la tutta la raffinatezza della cultura giapponese classica

Yoshu Chinkanobu
StudioEsseci
Yoshu Chinkanobu - Passatempi di beltà femminili in un giorno nevoso
Uno spaccato delle arti tradizionali dell’arcipelago estremo-orientale attraverso una precisa selezione di opere databili tra il XIV e il XX secolo. É questo ciò che propone la mostra Giappone. Terra di geisha e samurai aperta oggi alla Casa dei Carraresi di Treviso. Curata da Francesco Morena l'esposizione attinge dalla collezione privata di Valter Guarnieri, appassionato collezionista trevigiano che ha creato nel corso degli ultimi decenni una raccolta di grande qualità e molto vasta per materiali, tecniche di realizzazione e soggetti iconografici. Il percorso si sviluppa per isole tematiche, approfondendo da un lato i molteplici aspetti relativi ai costumi e alle attività tradizionali del popolo giapponese, dall’altro creando dei focus sulle peculiarità e sulla storia della collezione.
 
PERCHE' ANDARE
 
L'inizio del percorso espositivo è dedicato al binomio Geisha e Samurai. La geisha ha, infatti, rappresentato per il Giappone un topos culturale molto radicato, dalle coltissime dame di corte del periodo Heian (794-1185) alle cortigiane vissute tra XVII e XIX secolo, così ben immortalate da Kitagawa Utamaro (1753-1806), il pittore che meglio di ogni altro ha restituito la vivacità dei quartieri dei piaceri di Edo (attuale Tokyo). Si passa poi al mondo degli dei sintesi di credenze autoctone e influenze provenienti dal continente asiatico. Il Buddhismo, in particolare, di origini indiane che giunse nell’arcipelago per tramite di Cina e Corea. Il percorso prosegue con il teatro Kabuki, in particolare con un nucleo di accessori legati al consumo del fumo di tabacco. Il clou della mostra è riservato al rapporto tra i giapponesi e la natura, che nello Shintoismo, la dottrina filosofica e religiosa autoctona dell’arcipelago, è espressione della divinità. Questa relazione privilegiata con la Natura viene qui indagata attraverso una serie di dipinti su rotolo verticale, parte dei quali realizzati tra Otto e Novecento, agli albori del Giappone moderno.
 
DA NON PERDERE
 
Presente in mostra anche una serie di fotografie scattate in Giappone da uno sconosciuto durante un suo viaggio. Al margine delle fotografie delle annotazioni in lingua spagnola con delle descrizioni dei luoghi e delle attività raffigurate nei suoi scatti. Non mancano in mostra grandi e affascinanti paraventi ornati di potenti calligrafie.
 
GIAPPONE. Terra di geisha e samurai
Dal 4 Aprile al 30 Giugno 2019
Luogo: Treviso, Casa dei Carraresi
Info: 0422 513150 - mostre@artikaeventi.com
 
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100