Cerca nel sito
Beatles, mostra, Fotografia, Bologna

I Beatles a Bologna nelle foto di Astrid Kirchherr

A Palazzo Fava una mostra ripercorre gli esordi dei Fab Four ad Amburgo

Beatles
©GINZBURG FINE ARTS/PHOTO ASTRID KIRCHHERR
Astrid Kirchherr - The Beatles al lunapark, 1960
Rimarrà aperta al pubblico negli spazi di Palazzo Fava fino al prossimo 9 ottobre Astrid Kirchherr with the Beatles, una retrospettiva fotografica dedicata ai Fab Four, presentata da Fondazione Carisbo e Genus Bononiae in collaborazione con ONO arte contemporanea, Ginzburg Fine Arts e Kai-Uwe Franz. Astrid Kirchherr fu la prima fotografa ad immortalare i Beatles in un vero e proprio servizio fotografico posato, regalandoci scatti oramai entrati nella storia ma che erano pressoché sconosciuti fino agli anni '90. La fotografa incontrò per la prima volta i Beatles nel 1960 al Kiserkeller, uno dei molti locali sulla Reeperbahn in cui le giovani band inglesi venivano messe sotto contratto a pochi marchi per suonare Rock’n’Roll tutta la notte ed intrattenere i molti soldati americani di stanza nella città dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. La band era allora composta da John Lennon, voce e chitarra, Paul McCartney, voce e chitarra, George Harrison, chitarra, Pete Best, batteria e Stuart Sutcliffe, basso.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo è composto da oltre 70 fotografie e diversi materiali originali che ripercorrono la storia dei cosiddetti "Hamburg Days", gli anni formativi dei Beatles nell’Amburgo del dopo guerra e tappa fondamentale della cultura pop, attraverso gli scatti della fotografa che non solo immortalò il gruppo quando ancora si stava formando, ma ne influenzò profondamente lo stile trasformandolo in quello che tutti oggi conosciamo. La Kirchherr introdusse il gruppo all'arte e alla letteratura esistenzialista, portando in loro un drastico cambiamento nello stile: le giacche di pelle, gli stivali alla texana e i capelli con la banana lasciarono presto posto a completi, camice e al più minimale taglio a caschetto che anche la fotografa sfoggiava e che sarebbe diventato presto uno dei simboli della band. 
 
DA NON PERDERE
 
Presenti nella mostra anche immagini e materiali fino ad oggi mai esposti, incluso un prestito della George Harrison Foundation, ripercorrendo la stretta e intima relazione tra la fotografa e il gruppo oltre che la storia di un luogo e un momento fondamentale per la Band che ha cambiato la storia della musica pop. La mostra è accompagnata da un omonimo libro pubblicato da Damiani e disponibile in due versioni linguistiche, italiano e inglese.
 
Astrid Kirchherr with the Beatles 
Fino al 9 ottobre 2017
Luogo: Palazzo Fava. Palazzo delle Esposizioni, Bologna 
Info: www.genusbononiae.it 
 
CONSIGLI PER IL WEEKEND
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Emilia Romagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100