Cerca nel sito
De Chirico, mostra, Milano

Giorgio De Chirico in 101 libri a Milano

Alla Kasa dei Libri in mostra la prolifica attività editoriale dell'artista

Giorgio De Chirico
Maria Chiara Salvanelli Press Office & Communication
Una delle dieci tavole illustrate da de Chirico per l'IRI - "Giove per energia nucleare" Roma, 1962
Un de Chirico prolifico e instancabile, che nella sua produzione editoriale ci fa quasi dimenticare il pittore che tutti conoscono. È cio che emerge dalla mostra DE CHIRICO IN 101 LIBRI che a partire da oggi presso la Kasa dei Libri prende in esame la sua prolifica attività editoriale attraverso volumi e tirature rare e limitate che pochissimi conoscono. Curata da Andrea Kerbaker la rassegna presenta quasi 100 tavole che illustrano vari libri e quasi mai si trovano esposte in questo modo. Un racconto fatto di parole ed immagini, insomma, suddiviso in quattro sezioni che rivelano un de Chirico inaspettato e poco esposto.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo prende avvio da de Chirico illustratore, a cominciare da “Le mystère laïc” di Jean Cocteau del 1928, per poi passare all’Apocalisse, una delle migliori prove da illustratore che non conserva praticamente traccia dell’immaginario metafisico ma affonda le sue radici nell’iconografia più classica dei testi sacri. Un altro particolare e ricercato gruppo di tavole è quello realizzato nel 1962 per l’IRI (Istituto per la Ricostruzione Industriale), dove l’artista trasla in rappresentazioni mitologiche tutti i campi di intervento della società. In mostra è documentato inoltre l’ampio lavoro di de Chirico come autore. Ci sono alcuni dei saggi critici, anche quelli poco noti scritti in giovane età, ci sono le teorizzazioni sulla tecnica pittorica, sulla storia dell’arte e gli altri artisti. La terza sezione è dedicata all’indiscussa fortuna che de Chirico ebbe come artista fin dagli inizi della sua carriera. In mostra cataloghi italiani e da tutto il mondo: dalla Germania al Giappone, dall’Olanda agli Stati Uniti.
 
DA NON PERDERE
 
Di particolare interesse la nutrita e curiosa sezione è dedicata alle riviste d’epoca che hanno riservato all’artista ampio spazio. Non solo articoli a sua firma, ma anche interi fascicoli da lui appositamente illustrati come quelli dei Promessi Sposi pubblicati sulla rivista Tempo, e per i quali nel ’64 si guadagna la prima pagina di solito riservata alle star del cinema. Emerge da questa sezione un de Chirico “personaggio”, molto amato dai rotocalchi, anche perché portatore di una vis polemica pungente che andava contro tutto e tutti e non risparmiava nemmeno se stesso, come nella celebre polemica sui falsi-veri realizzati dall’artista in persona.
 
DE CHIRICO IN 101 LIBRI
Dal 18 gennaio al primo marzo 2019
Luogo: Milano, Kasa dei Libri
Info: 02 6698 9018
 
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100