Cerca nel sito
Alterazioni Video, mostra, Bolzano

Merano Arte mette in scena l'incompiuto

A Merano si indaga sul fenomeno delle opere pubbliche incompiute in Italia

Alterazioni Video 
Courtesy of the artist
Alterazioni Video - Case popolari, Reggio Calabria, 2018
Viadotti, ospedali, carceri, edilizia residenziale, teatri, chiese, piscine, biblioteche. Sono solo alcune delle tipologie architettoniche incompiute sparse su tutto il territorio italiano che sono al centro di un'interessante rassegna nelle sale di Merano Arte. Si tratta di Incompiuto: la nascita di uno stile che raccoglie le opere di Alterazioni Video, collettivo artistico fondato a Milano nel 2004 da Paololuca Barbieri Marchi, Alberto Caffarelli, Matteo Erenbourg, Andrea Masu e Giacomo Porfiri. Da oltre dieci anni, infatti il collettivo conduce una ricerca sul fenomeno delle opere pubbliche incompiute. La rassegna, curata da Christiane Rekade, racconta questa indagine che nell’ultimo decennio ha documentato e mappato oltre 750 costruzioni sparse su tutto il territorio italiano, opere che non sono mai state portate a termine e che per questo non hanno avuto nessuna funzione, diventando così monumenti di qualcosa che non è mai esistito. 
 
PERCHE' ANDARE
 
Per Alterazioni Video, le opere incompiute assurgono a rovine del contemporaneo e a perfetto paradigma interpretativo per comprendere la storia recente del nostro paese. Il percorso espositivo racconta dunque l’incompiuto, ovvero il suo affermarsi come vero e proprio stile e le differenti diramazioni che ha assunto, spaziando dai primi lavori legati a questo progetto, come il grande collage Astronave madre (2008), realizzato a partire da sezioni e prospetti di opere incompiute a Giarre (CT) o il video Intervallo (2009), ironicamente costruito rifacendosi al modello dell’omonima trasmissione RAI in cui venivano usati scorci paesaggistici e monumenti italiani come “riempitivo” nei momenti vuoti del palinsesto, fino a opere recenti tra cui sculture in cemento armato, il video Invitation for a dream (2018), che vede dialogare sull’incompiuto il filosofo francese Marc Augé e il curatore americano Robert Storr, fotografie del Lookbook di Off White, oltre a lavori inediti appositamente realizzate per questa occasione.
 
DA NON PERDERE
 
Ricordiamo che in contemporanea, alla mostra sull'incompiuto Merano Arte ospita la personale dell’artista Özlem Altin (Goch, Germania, 1977). Altin rielabora materiali della propria vastissima collezione di testi e immagini, presi da fonti disparate e su cui interviene attraverso il disegno e la fotografia.
 
ALTERAZIONI VIDEO. INCOMPIUTO. LA NASCITA DI UNO STILE
Fino al 22 settembre
Luogo: Merano Arte - Edificio Cassa di Risparmio  
Info: www.kunstmeranoarte.org
 
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Trentino - Alto Adige
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati