Cerca nel sito
La mostra sospesa, muralisti, Messico, Bologna

Da Rivera a Siqueiros i Murales del Messico a Bologna 

A Palazzo Fava per la prima volta in Europa circa 70 opere dei muralisti messicani

La Mostra Sospesa
www.facebook.com/genusbononiae
México – La Mostra Sospesa – Orozco, Rivera, Siqueiros
Da José Clemente Orozco a Diego Rivera a David Alfaro Siqueiros, le opere dei più famosi muralisti messicani sono esposti fino 18 febbraio nella mostra  “México – La Mostra Sospesa – Orozco, Rivera, Siqueiros” allestita a Palazzo Fava. In realtà si tratta della prima edizione europea dell'esposizione che doveva essere inaugurata nel 1973 a Santiago del Cile, come testimonianza di solidarietà e amicizia da parte di una nazione vicina come il Messico, arrivata alla democrazia dopo una rivoluzione sanguinosa, sostenuta da una nuova forma di espressione popolare fondata sull’idea post romantica della libertà: il muralismo. Due giorni prima dell'inaugurazione il generale Pinochet effettuò il golpe che lo mantenne al potere nei diciassette anni successivi e i quadri dei tre artisti vennero subito imballati e rispediti in Messico. Di qui l'appellativo di “exposición pendiente” (Mostra Sospesa) da cui trae ispirazione il titolo di questa preziosa iniziativa.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo presenta circa 70 opere tra le più significative della pittura muralista messicana, riconosciute patrimonio nazionale messicano. In mostra olii e disegni ad alto contenuto politico che testimoniano, in modo efficace e coinvolgente, la poetica dei tre muralisti, emblema della modernità messicana nel mondo. Alle opere esposte si affianca un’ampia documentazione dei murales originali, realizzata con moderne tecnologie di video animazione HD che consentono di ammirare e localizzare le opere principali dei tre muralisti nelle varie città del Messico. A corredo della “Mostra Sospesa” sono esposti, inoltre, alcuni documenti storici: gli articoli dei giornali, i telegrammi e le lettere manoscritte di solidarietà e di interscambio culturale che intercorsero tra il Messico e il Cile nel 1973.
 
DA NON PERDERE
 
La mostra non solo mette in evidenza la straordinaria capacità dei tre artisti di dare voce al popolo messicano attraverso una forma d'arte nuova, rivoluzionaria, ma si focalizza sul ruolo fondamentale dell'originale rielaborazione delle istanze artistiche con cui entrarono in contatto in Francia, Italia e Spagna. Futurismo, Primitivismo, Cubismo, Surrealismo, Espressionismo, Novecentismo italiano hanno, infatti, influenzato Rivera, Siqueiros ed Orozco a partire dai loro viaggi in Europa all'inizio del secolo scorso e sono proseguiti nei successivi contatti con il milieu artistico europeo. 
 
México – La Mostra Sospesa – Orozco, Rivera, Siqueiros
Fino al 18 febbraio 2018
Luogo: Palazzo Fava, Bologna
Info: 051 19936343
Sito: www.genusbononiae.it
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Emilia Romagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100