Cerca nel sito
Da Artemisia a Hackert, mostra, Caserta

Caserta rende omaggio alla collezione Lampronti

Alla Reggia di Caserta tutto il fascino della pittura tra ‘600 e ‘700

Salvator Rosa 
Studioesseci
Salvator Rosa - Martirio di Sant'Agata
Apre oggi alla Reggia di Caserta la mostra Da Artemisia a Hackert. Storia di un antiquario collezionista alla Reggia che mette in scena le opere tratte dalla collezione privata del noto antiquario romano Cesare Lampronti. L'iniziativa nasce dall’idea di avvicinare il mondo del collezionismo privato e delle Gallerie d’arte a quello dei Musei, intesi come luoghi deputati alla fruizione e alla valorizzazione culturale per “pubblici” sempre più eterogenei. Essa si propone di mostrare il legame esistente tra le opere già presenti all’interno della collezione reale, esposta nelle sale della Reggia e i dipinti presenti nella Lampronti Gallery, nonché di esaltare il fascino della pittura del ‘600 e ‘700 nella sua globalità.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo propone un “fermo immagine” delle passioni, degli interessi culturali oltre che mercantili dell'antiquario romano. Le opere sono riconducibili a cinque aree tematiche differenti: pitture caravaggesche; pittura del ‘600; vedute; paesaggi e nature morte. In esposizione sarà possibile ammirare opere di Artemisia Gentileschi, Bernardo Cavallino, Salvator Rosa, Luca Giordano, Pietro da Cortona, Giovanni Battista Pittoni, Mattia Preti, Rubens, Canaletto, Bellotto, Francesco Guardi, Gaspar van Wittel, Poussin, Jakob Philipp Hackert e tanti altri. Un’ulteriore sala sarà dedicata al progetto Immagini in cerca di autore, una vera e propria sezione di quadri di autori ignoti, la cui attribuzione sarà oggetto di studio e dibattito da parte di studiosi e ricercatori.
 
DA NON PERDERE
 
In occasione della mostra sarà esposto per la prima volta a Caserta il Porto di Salerno di Jakob Philipp Hackert, che è il “pezzo” mancante della serie dei Porti realizzata da Hackert per il re Ferdinando IV di Borbone. La mostra, quindi, diventa così occasione per mostrare ai visitatori l’intera serie dei Porti del Regno, recentemente restaurata. Il progetto prevede l’esposizione di ulteriori quadri di vedute di Napoli e della Campania, realizzati da pittori presenti nella collezione della Reggia.
 
DA ARTEMISIA A HACKERT. Storia di un antiquario collezionista alla Reggia
Dal 16 Settembre al 16 Gennaio 2020
Luogo: Caserta, Reggia di Caserta
Info: 0823 448084
Sito: www.reggiadicaserta.beniculturali.it
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Campania
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati