Cerca nel sito
Georges Braque, mostra, Mantova

Braque vis-à-vis a Mantova

A Palazzo della Ragione in esposizione 150 opere del capostipite del cubismo

Georges Braque
PH: E. Roger © Georges Braque by SIAE 2019
Georges Braque - L’Oisieu, 1962
A partire da oggi è possibile visitare a Palazzo della Ragione di Mantova una mostra dedicata al capostipite del cubismo assieme a Picasso, Georges Braque . La mostra 'Braque vis-à-vis' ripercorre alcuni decenni di attività dell'artista francese  in particolare quelli della produzione matura e tarda, autonoma e distante dall’istrionica mutevolezza di Picasso. L'iniziativa è volta a considerare anche l’interesse che, nell’opera di Georges Braque, assumono le arti applicate come le tecniche anonime del faux bois o del faux marble, ad esempio, spesso impiegate nelle sue tele, ma anche la ceramica e l’arte tessile, ben rappresentati in mostra da diverse opere realizzate negli anni Sessanta e, più tardi, l’oreficeria.
 
PERCHE' ANDARE
 
Curato da Michele Dantini il percorso espositivo propone circa 150 opere risalenti prevalentemente al periodo tra le due guerre e al secondo dopoguerra. Grazie a un nutrito corpus di opere grafiche, insieme a libri d’artisti e ceramiche, provenienti dal Kunstmuseum Pablo Picasso Münster, la mostra indaga l’influenza, spesso trascurata, che Braque ha esercitato sull’arte francese degli anni Sessanta e Settanta. Il percorso è arricchito da gouaches di proprietà del Musée des Beaux-Arts di Belfort, da un arazzo in lana e cotone della Cité international de la tapisserie di Aubusson e da alcuni olii provenienti da istituzioni europee, tra cui la Fondation Marguerite et Aimé Maeght di Saint-Paul-de-Vence e il Museo del Novecento di Milano. Sono presentati inoltre confronti tra opere di Braque e opere di Matisse, Picasso, Derain, Léger e Delaunay-Terk.
 
DA NON PERDERE
 
In occasione di Braque vis-à-vis si potrà inoltre osservare una “cover d’autore” della Scultura in carta che Braque realizzò nel suo studio nel 1914, nel momento di transizione dal cubismo analitico a quello sintetico. Michele Dantini, ha infatti invitato Flavio Favelli, artista italiano di fama internazionale apprezzato oggi per i suoi assemblaggi, a ricostruire la Scultura in carta di Braque, andata distrutta subito dopo la realizzazione e non destinata dall’artista al mercato, reinterpretandone l’unica fotografia esistente. Il catalogo della mostra con saggi firmati da Michele Dantini e Markus Müller e pubblicato da Electa permette inoltre di ricostruire le relazioni tra Braque e gli artisti, da una parte della sua generazione, dall’altra della generazione più giovane, incluso Duchamp.
 
Braque vis-à-vis. Picasso, Matisse e Duchamp
Dal 23 marzo al 14 luglio 2019
Luogo: Mantova, Palazzo della Ragione, Piazza delle Erbe
Info: 0376 1720072
Sito: www.braquemantova.it
 
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100