Cerca nel sito
Marcello Fogolino, mostra, Trento

A Trento l'ordine e la bizzarria di Marcello Fogolino

Al Castello del Buonconsiglio una mostra svela la grandezza del pittore rinascimentale

 Marcello Fogolino
StudioEsseci
Marcello Fogolino - Madonna col bambino in trono e santi 
Inaugura oggi al Castello del Buonconsiglio un’ampia mostra dedicata al pittore rinascinamentale Marcello Fogolino. Si tratta di  “Ordine e bizzarria. Il Rinascimento di Marcello Fogolino”che vuole far conoscere al grande pubblico un pittore che fu costretto a una forzata permanenza in Trentino, ma che riuscì a guadagnarsi, con la sua opera, la fiducia del principe vescovo Bernardo Cles fino a divenirne il pittore di corte e, poi, del suo successore, il principe vescovo Cristoforo Madruzzo. Ricordiamo infatti che Fogolino fu un artista notevolissimo la cui fama di pittore venne offuscata dalle sue vicende private. La condanna per l’omicidio di un barbiere, commesso, pare, insieme al fratello Matteo, la messa al bando, l’attività di spionaggio a favore della Serenissima, gli alti e bassi con la committenza, delineano un personaggio dalle tinte forti.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo curato da Giovanni Carlo Federico Villa, Laura Dal Prà e Marina Botteri si snoda nelle sale del Magno Palazzo, in parte affrescate da Romanino e dai fratelli Dossi e in parte affrescate dallo stesso Fogolino, e prenderà avvio da pale d’altare che hanno contraddistinto l’evolversi del suo percorso stilistico tra Vicenza e la provincia di Pordenone, evidenziando la ricca valenza del patrimonio artistico e culturale del Triveneto e approfondendo lo studio dei rapporti e della collaborazione culturale con gli altri artisti vicentini, tra cui Giovanni Bonconsiglio, Bartolomeo Montagna e Francesco Verla. In mostra le magnifiche pale d’altare provenienti dal Rijksmuseum di Amsterdam, come la “Madonna col Bambino e santi” mai esposta in Italia e le rarissime incisioni provenienti dal museo statale di Dresda.
 
DA NON PERDERE
 
La mostra è aperta in contemporanea con la rassegna che il Museo Diocesano Tridentino dedica a Francesco Verla, altro importante artista che nei primi anni del XVI secolo soggiornò a lungo in Trentino. Il particolare clima culturale che contraddistinse il periodo clesiano, non senza positive influenze sull’arte fogoliniana e sulla importante stagione rinascimentale trentina, verrà messo in evidenza da materiali di confronto ispirati al gusto antiquario del tempo, alla statuaria, alla produzione libraria e incisoria.
 
ORDINE E BIZZARRIA: IL RINASCIMENTO DI MARCELLO FOGOLINO
Dall'8 luglio al 5 novembre 2017
Luogo: Castello del Buonconsiglio, Trento
Info: 0461 233770
Sito: www.buonconsiglio.it
 
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Trentino - Alto Adige
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100