Cerca nel sito
Bartolomeo Bimbi, mostre Torino 2016

A Torino sbarca la frutta più eccentrica di Bimbi

A Palazzo Madama apre la mostra dedicata alle eccentriche raffigurazioni naturalistiche di Bimbi che catalogò sistematicamente i frutti della corte medicea

Bartolomeo Bimbi
Ufficio Stampa Fondazione Torino Musei
Bartolomeo Bimbi - Cavolfioredel canonico Venuti e ramolaccio del podere del marchese Corsi, 1706                  
Inaugura oggi a Palazzo Madama la mostra “Eccentrica Natura” dedicata alle raffigurazioni naturalistiche realizzate da Bartolomeo Bimbi (Firenze 1648 – 1723) per la famiglia Medici. Antichi tartufi, zucche e cocomeri enormi, strani cavolfiori, grosse albicocche, limoni cedrati giganti; e ancora cardi, meloni, fave, spighe di grano, grappoli d’uva, pere, datteri, barbabietole, girasoli, cavoli, funghi, castagne sono i protagonisti di questa esposizione che rimarrà aperta al pubblico fino all’11 aprile. Ricordiamo che Bimbi fu abile pittore, maestro nel raffigurare la natura nelle sue molteplici forme. Dal 1685 l’artista lavorò alla corte del Granduca Cosimo III, amante delle piante e dei loro frutti che fece arrivare nuove specie e varietà da tutto il mondo. Bimbi iniziò insieme al botanico di corte, Pier Antonio Micheli, un grande lavoro di catalogazione sistematica organizzato per specie, stagione, provenienza, documentando con le sue straordinarie nature morte la diversità vegetale e colturale che tra la fine del Seicento e l’inizio del Settecento era a disposizione negli immensi terreni della corte medicea, dove si sperimentavano nuovi innesti e sementi sconosciute.

Perché andare
Il percorso espositivo della mostra si compone di 25 dipinti, frutto di un grande lavoro di catalogazione scientifica, provenienti dal Museo di Storia Naturale dell’Università degli studi di Firenze e dal Museo della natura morta nella Villa Medicea di Poggio a Caiano. Realizzati per la villa medicea La Topaia, i dipinti fanno parte di un corpus di opere unico nel panorama pittorico italiano, annoverabile tra i vertici della pittura di natura morta  dell’epoca. Il percorso è arricchito da un allestimento scenografico e spettacolare nella settecentesca Sala delle Quattro Stagioni del storico palazzo torinese.

Da non perdere
In mostra oltre alle opere del Bimbi una sessantina di magnifici modelli in cera raffiguranti frutti a grandezza naturale sempre provenienti dal museo universitario fiorentino. Le riproduzioni, realizzate da alcuni sapienti ceraioli come Clemente Susini, Francesco Calenzuoli, Luigi Calamai, costituiscono una collezione unica al mondo per bellezza e rigore scientifico.

ECCENTRICA NATURA. Frutti e ortaggi stravaganti e bizzarri nei dipinti di Bartolomeo Bimbi per la famiglia Medici
Dal 29 gennaio all’11 aprile 2016
Luogo: Palazzo Madama, Torino
Info: 011.4433501
Sito: www.palazzomadamatorino.it

CONSIGLI PER IL WEEKEND

I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Piemonte
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100