Cerca nel sito
Nella Marchesini, mostra, Torino

A Torino la vita nella pittura di Nella Marchesini

Alla GAM esposte 30 opere negli spazi della Wunderkammer

Nella Marchesini
Fondazione Torino Musei
Nella Marchesini - Donne assise con bambino, 1925
La Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino dedica fino al prossimo 29 settembre una personale a Nella Marchesini, prima allieva di Felice Casorati e capostipite della Scuola libera di pittura. Nata a Marina di Massa nel 1901, insieme alla famiglia si trasferisce a Torino durante la Grande guerra. Con le sorelle Maria e Ada Marchesini, appartiene alla cerchia intellettuale dei giovani raccolti intorno a Piero Gobetti e alle sue riviste. Molto legata ad Ada Prospero, moglie e poi vedova di Gobetti, Nella Marchesini diventa amica di Carlo Levi, non ancora pittore, e dei futuri letterati e storici Natalino Sapegno, Edmondo Rho e Federico Chabod. Il percorso della pittrice attraversa quindi l’arte della prima metà del Novecento, arricchendo con la sua cifra e voce peculiare il dialogo di questa intensa stagione della pittura italiana, ma anche alimentando il versante di ricerca delle donne artiste attive in quegli anni.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo  presenta un gruppo di trenta opere, fra dipinti e disegni, scelti per ricostruire le stagioni dell’arte di Nella Marchesini e le tappe di una carriera espositiva scandita dalla partecipazione alla Biennale di Venezia e alla Quadriennale di Roma e dalle presenze nelle gallerie private di Torino, Milano, Genova e Firenze. Dal Ritratto del padre del 1923 a “Tre donne” del 1952, le opere accompagnano il visitatore lungo un tragitto che mette in luce, attraverso il mutare della materia pittorica, le evoluzioni e le ricorrenze dei temi iconografici, dei soggetti e delle fonti. La predominanza dell’autoritratto, nelle diverse fasi dell’esistenza, offre il senso e la chiave di una pittura esercitata nella forma della narrazione e dell’autobiografia.
 
DA NON PERDERE
 
Ricordiamo che “Nella Marchesini. La vita nella pittura. Opere dal 1920 al 1953”, riunisce dipinti provenienti da collezioni private a quelli del significativo nucleo della GAM di Torino. In mostra trovano spazio anche lettere, cartoline, fotografie d’epoca e alcune pagine degli scritti dell’artista, conservati nell’Archivio Malvano-Marchesini, in modo tale da fornire una mappa di documenti personali che racconta, in parallelo, la Torino fra gli anni venti e cinquanta del Novecento. 
 
 
NELLA MARCHESINI. La vita nella pittura. Opere dal 1920 al 1953
Fino al 29 Settembre 2019
Luogo: Wunderkammer, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino
Info: 011 4429518
Sito: www.gamtorino.it
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Piemonte
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati