Cerca nel sito
Prato, Bellini, Caravaggio, mostre in Toscana

A Prato capolavori che s'incontrano

A Palazzo Pretorio Bellini, Caravaggio, Tiepolo e i maestri della pittura toscana e veneta s’incontrano nella Collezione della Banca Popolare di Vicenza

Pietro della Vecchia
www.capolavorichesiincontrano.it
Pietro della Vecchia – Allegoria della Vanitas, 1650
Fino al 6 gennaio 2015, nelle prestigiose sale del Museo di Palazzo Pretorio di Prato, una rara sequenza di capolavori di Filippo Lippi, Bellini, Caravaggio, Tiepolo, Tintoretto, Jacopo Bassano, offre un’occasione unica per vedere riunite le più importanti opere d’arte provenienti dalla collezione della Banca Popolare di Vicenza, alcune delle quali mai esposte finora al grande pubblico, proponendo un ampio panorama dell’arte toscana e veneta tra il ‘400 e il ‘700.

Perché andare
Curato da  Fernando Rigon, il percorso espositivo riunisce nella quattro sezioni della mostra, 86 opere tra tavole e tele messe a confronto tra loro a partire dai soggetti in esse contenute, consentendo di recuperare affinità e rimandi, e di avvicinare, nella lettura iconografica, dipinti di differente scuola e di diversa epoca ed origine.  Dal Rinascimento alla Rivoluzione francese, al Museo di Palazzo Pretorio vengono raccontati i temi più  trattati nei secoli dalla pittura, attraverso un approccio che favorisce una riflessione sulle costanti  della storia dell’arte, e dove i capolavori di Bellini, Filippo Lippi, Tiepolo e Caravaggio, incontrandosi e confrontandosi, riescono a svelare nuovi contenuti.
 
Da non perdere

All’interno della mostra è possibile ammirare capolavori assoluti della storia dell’arte come la Crocifissione di Giovanni Bellini, la Coronazione di Spine del Caravaggio, la Madonna col Bambino e San Giovannino di Jacopo Bassano e  la Madonna col Bambino di Filippo Lippi. Particolare attenzione meritano l L‘Apollo di Cesare Dandini,  L’Entrata di Alessandro Magno in Babilonia di Gaspare Diziani, e l’Allegoria di Bacco di Piero della Vecchia, che ritrae con impareggiabile abilità una sorta di rito orgiastico. Chiude la mostra la sezione  “La Bella Natura“, una antologia di opere che affronta il tema della rappresentazione della natura, sotto forma di paesaggio e di natura morta, attraverso i dipinti di Zuccarelli, Zais, Chimenti, Scacciati, e che consente una riflessione sul “falso e il vero” della natura trasposta in pittura.

Capolavori che si incontrano
Fino al 06 Gennaio 2015
Luogo: Museo di Palazzo Pretorio, Prato
Info:+39 0574 19349961
Sito: www.capolavorichesiincontrano.it


ALTRE MOSTRE IMPERDIBILI IN ITALIA

*****AVVISO AI LETTORI******  
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Toscana
  • Pisa, le curiosità della Fontana dei Putti
    ©iStockphoto

    Pisa, le curiosità della Fontana dei Putti

    Prima criticata è diventata famosa grazie ad Instagram: scopriamo la fontana di Piazza dei Miracoli
  • Toscana, salute e benessere al maschile
    Courtesy of©Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa,

    Toscana, salute e benessere al maschile

    Circondati da paesaggi mozzafiato, i viaggiatori provati dalla quotidianità possono sperimentare trattamenti ad hoc finalizzati a restituire armonia a corpo e mente 
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati