Cerca nel sito
Depositi di Capodimonte, mostra, Napoli

A Napoli si raccontano i depositi del Capodimonte

Al Museo di Capodimonte in mostra dipinti, statue, arazzi, porcellane e armi

Tresaure rooms del Museo Nazionale di Capodimonte 
ELECTA
Tresaure rooms del Museo Nazionale di Capodimonte 
Fino al prossimo 15 maggio il Museo e Real Bosco di Capodimonte presenta la mostra Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere, un'interessante iniziativa che rende vivibile al pubblico le opere dei cinque depositi del Museo, nati negli anni '50 che conservano opere di ogni tipo, importanti, con attribuzione incerta, in condizioni conservative precarie. Fra le opere dei depositi ci sono gli oggetti esotici che il Capitano James Cook donò a Ferdinando IV di Borbone e i numerosi serviti da tavola in porcellana di Meissen, di Berlino e della Manifattura Richard Ginori. Presenti anche oggetti rari di provenienza Farnese attualmente nella Wunderkammer del Museo e la collezione del cardinale Stefano Borgia.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo mette in scena oltre 1000 opere di cui 350 dipinti fra tavole e tele dal XV al XX secolo e 700 tra sculture ed opere di arti decorative, per raccontarne il ruolo e la storia tra scelte, talvolta impietose, imposte dai dettami del gusto, dalla natura della collezione del museo o dallo stato conservativo delle opere. Ricordiamo che la mostra è stata preceduta da “Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire” che ha coinvolto dieci personalità diverse, provenienti,per formazione e professionalità, da ambiti eterogenei dello scibile umano, col compito di reinterpretare le collezioni del Museo attraverso la propria visione personale
 
DA NON PERDERE
 
La mostra sarà seguita da “C’era una volta. Storia di una grande bellezza a partire dal 21 giugno: 150 personaggi delle grandi opere musicali del secolo d’oro napoletano incontreranno, nelle 19 sale dell’appartamento reale di Capodimonte, la storia visuale, la collezione di arti decorative del Museo, con particolare accento sulle porcellane,e l’alto artigianato sartoriale delle grandi produzioni del Teatro di San Carlo, reinterpretando in modo interdisciplinare il temperamento, le eccellenze, la creatività, la curiosità e il bonheur del secolo dei lumi.
 
DEPOSITI DI CAPODIMONTE Storie ancora da scrivere
Fino al 15 maggio 2019
Luogo: Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte
Info: 081 7499111
Sito: www.museocapodimonte.beniculturali.it
 
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100