Cerca nel sito
Guggenheim mostra Milano

A Milano con la collezione Thannhauser

Ad ottobre nelle sale di Palazzo Reale 50 capolavori dei grandi maestri del '900

Édouard Manet
© Solomon R. Guggenheim Foundation, New York (SRGF)
Édouard Manet - Davanti allo specchio (Devant la glace), 1876 
A partire dal 17 ottobre arriva a Palazzo Reale la straordinaria collezione che negli anni Justin K. Thannhauser costruì per poi donarla, nel 1963, alla Solomon R. Guggenheim Foundation, che da allora la espone in modo permanente in una sezione del grande museo di New York. Si tratta dell'evento espositivo più importante dell'autunno milanese che vedrà esposti circa 50 capolavori dei grandi maestri impressionisti, post-impressionisti e delle avanguardie dei primi del Novecento. Curata da Megan Fontanella, Guggenheim. La collezione Thannhauser, da Van Gogh a Picasso porta per la prima volta in Europa i lavori di eccezionale qualità di grandi maestri della pittura europea sinora mai esposti fuori dagli Stati Uniti. 
 
PERCHE' ANDARE
 
Nel percorso espositivo troveranno spazio opere di Pierre-Auguste Renoir, Georges Braque, Vincent van Gogh, Aristide Maillol e Paul Gauguin. Di Paul Cézanne saranno esposte sei opere, tra cui due paesaggi “Dintorni del Jas de Bouffan” e il magnifico Bibémus, mentre di Edgar Degas, saranno presenti tre splendide sculture in bronzo realizzate tra la fine dell’Ottocento e il primo decennio del Novecento. Fra gli altri artisti collezionati da Thannhauser segnaliamo Edouard Manet che sarà presente in mostra con “Davanti allo specchio”, uno dei dipinti più importanti della collezione dove il pittore ritrae una nota cortigiana, l’amante dell’erede al trono olandese, di spalle con il corsetto semiaperto. Accanto a questa troveremo anche “Donna col vestito a righe” che viene esposta dopo un accurato restauro concluso nel 2018. Un capitolo a parte è destinato alle opere di Pablo Picasso, grande amico di Justin Thannhauser. In mostra saranno esposte ben tredici opere, di cui dodici dei Thannhauser e una, “Paesaggio di Céret” del Guggenheim.
 
DA NON PERDERE
 
Ricordiamo che insieme alle magnifiche opere della collezione Thannhauser, la Guggenheim Foundation ha scelto, per arricchire maggiormente la mostra e dimostrare la profonda convergenza tra le due collezioni, di esporre alcuni altri prestigiosi lavori degli stessi celebri artisti o di altri grandi maestri. È il caso de “I giocatori di football” Henri Rousseau, di tre magnifici quadri di  Georges Seurat e de  “La città” di Robert Delaunay. Presenti anche André Derain,  Juan Gris, Vasily Kandinsky, Paul Klee, Franz Marc e Henri Matisse.
 
Guggenheim. La collezione Thannhauser. Da Van Gogh a Picasso
Dal 17 ottobre al 9 febbraio 2020
Luogo: Milano, Palazzo Reale
Info: 02 92897755
Sito: www.mostraguggenheimmilano.it
 
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100