Cerca nel sito
Concha Jerez, mostra, Massimo Pisani, Mantova

A Mantova i paradisi immaginari di Jerez e Pisani

A Palazzo Ducale un progetto site specific dedicato al concetto di Utopia

Concha Jerez
CLP
Concha Jerez - Abitanti di paradisi immaginati, 2002-2007
Fino al 6 gennaio 2019, LaGalleria arte contemporanea di Palazzo Ducale di Mantova presenta “Alla ricerca di Paradisi Immaginari”, un progetto site specific di Concha Jerez e Massimo Pisani che esplora il concetto di Utopia correlato a quello di tempo, inteso sia come memoria, sia come futuro. La mostra, curata da Peter Assmann e Renata Casarin avrà il proprio fulcro negli spazi de LaGALLERIA e si svilupperà in parallelo nelle stanze della Corte Vecchia di Palazzo Ducale, producendo così un dialogo tra le vestigia del palazzo gonzaghesco e le creazioni contemporanee dei due artisti.

PERCHE' ANDARE

Il percorso espositivo prende avvio dalle Scalone delle Duchesse, con l’intervento di Concha Jerez che, attraverso l’impiego di specchi in metacrilato, riporta l’enunciato di un Paradiso Immaginato corrispondente a valori etici e sociali preceduto da Xm3, una ipotetica misura dello spazio immateriale. Quindi, le Sale del Pisanello e dei Papi ospiteranno due installazioni di Massimo Pisani dal titolo Tavole di stoccaggio (Ipertestuali) che comunicano la caduta delle ideologie del XX secolo e l’instaurazione di un sistema basato sulla precarietà, i rigurgiti di sentimenti d’appartenenza mediati da propositi nazionalisti, la difficoltà di affermare la possibilità di una gestione anarchica della società. La Stanza di Amore e Psiche ospita Xm3 di Paradiso d’Interferenze, un’installazione di Concha Jerez realizzata con bicchieri di vetro e frammenti di quotidiani locali bruciati, a sottolineare i concetti di eventi passati e di eventi possibili. Nella Stanza di Giuditta, Massimo Pisani proporrà la sua opera Apology, un’allegoria del tema dell’accoglienza riservata ai migranti.

DA NON PERDERE

Particolarmente suggestivo è il lavoro che Concha Jerez ha pensato per la Stanza degli Specchi: due altalene in metacrilato trasparente che penderanno dai tiranti della volta, oltre a interventi sugli arredi della sala. Di grande valenza simbolica è infine l’opera “L’economia” di Massimo Pisani, allestita nel Camerino dei Quattro Elementi, dove la scritta Economy is the foundation of immorality si specchia idealmente con un sacco di frumento.

CONCHA JEREZ e MASSIMO PISANI. Alla ricerca di paradisi immaginari
Fino al 6 gennaio 2019
Luogo: Mantova, Palazzo Ducale - LaGALLERIA arte contemporanea
Info: 0376 352145 / 104 pal-mn.lagalleria@beniculturali.it

CONSIGLI PER IL WEEKEND
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100