Cerca nel sito
Ugo La Pietra, mostra, Foligno

A Foligno le istruzioni di La Pietra per abitare la città

Al CIAC una rassegna ripercorre i molteplici ambiti di indagine di La Pietra

Ugo La Pietra
Studio Lucia Crespi 
Ugo La Pietra - Soggiorno urbano, Milano, 1989
S'intitola “Istruzioni per abitare la città. Opere e ricerche nell’ambiente urbano dal 1969 al 2017” la mostra dedicata a Ugo La Pietra che il CIAC di Foligno ospita fino al 30 settembre.  Architetto di formazione, dal 1960 Ugo la Pietra si definisce ricercatore nel sistema della comunicazione e delle arti visive, muovendosi contemporaneamente nei territori dell’arte e del progetto. Instancabile sperimentatore, ha attraversato diverse correnti, dalla Pittura segnica all’arte concettuale, dalla Narrative Art al cinema d’artista. L'artista ha utilizzato molteplici medium, dal cinema alla pittura, dagli oggetti all’uso dell’immagine fotografica, fino alle performance urbane conducendo ricerche che si sono concretizzate nella teoria del “Sistema disequilibrante”, espressione autonoma all’interno del Radical Design, un metodo d’analisi dei segni e delle strutture che accompagnano la vita quotidiana.
 
PERCHE' ANDARE
 
Curata da Italo Tomassoni, Giacinto Di Pietrantonio e Giancarlo Partenzi, l'iniziativa ripercorre i molteplici ambiti di indagine di La Pietra con i suoi lavori più significativi e i documenti correlati all’interno dello spazio urbano. In apertura della mostra vengono presentati due progetti di installazioni urbane, monumenti dedicati a una delle eccellenze della città di Foligno: la realizzazione della “Prima Edizione stampata della Divina Commedia di Dante”. Dodici aree di ricerca sono precedute per la loro comprensione da “Istruzioni” che danno al visitatore la chiave di lettura delle opere. Attraverso un centinaio di opere bidimensionali, alcuni brani video, oggetti tridimensionali e un’installazione, la mostra si sviluppa in un percorso ricco di suggestioni visive.
 
DA NON PERDERE
 
Al centro della mostra è possibile ammirare una “Casa Aperta”, una struttura in scala reale con una serie di arredi realizzati attraverso la pratica che l’autore definisce “Riconversione progettuale”: alcuni elementi di arredo urbano vengono riconvertiti in elementi di arredo domestico. Un sala dedicata alle proiezioni presenta tre film di La Pietra: “Per oggi basta” (1974), “La riappropriazione della città” (1977), “Interventi pubblici per la città di Milano” (1979).
 
UGO LA PIETRA. ISTRUZIONI PER ABITARE LA CITTA’
Fino al 30 settembre 2018  
Luogo: CIAC - Centro Italiano Arte Contemporanea di Foligno
Info: 0742353230  - info@centroitalianoartecontemporanea.it  
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Umbria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100