Cerca nel sito
Lutero, mostra, Firenze

A Firenze Lutero e il protestantesimo

Agli Uffizi in mostra i ritratti e le opere della corrente religiosa 

Albrecht Dürer 
CIVITA
Albrecht Dürer - Adamo ed Eva, 1504
La città di Firenze celebra la ricorrenza del cinquecentenario dalla pubblicazione delle 95 tesi di Martin Lutero al portone del Castello di Wittenberg con una rasegna a lui dedicata. È la mostra “I volti della Riforma. Lutero e Cranach nelle collezioni medicee” che fino al prossimo 7 gennaio mette in scena alla Galleria delle Statue e delle Pitture degli Uffizi un prezioso nucleo di dipinti di soggetto luterano appartenenti alle collezioni medicee.
.
PERCHE' ANDARE
 
La mostra curata da Francesca de Luca e Giovanni Maria Fara presenta le icone della nuova Chiesa riformata. In mostra i ritratti di Martin Lutero e di Filippo Melantone, i due teologi promotori del movimento riformatore e di Caterina von Bora, monaca cistercense. Non mancano i ritratti dei fratelli Federico III il Saggio e Giovanni, Elettori di Sassonia e sostenitori politici della Riforma. Tutti questi dipinti sono accomunati dall’essere usciti dalla florida bottega di Lucas Cranach il Vecchio, pittore ufficiale della nuova corrente religiosa. A questi si affianca una copia antica di un ritratto di Lutero, il dittico di Adamo ed Eva, capolavoro di Lucas Cranach, e una Madonna col Bambino e il san Giovannino, prove della padronanza del pittore nell’interpretare temi sacri sia attinenti alla nuova spiritualità  riformata, sia a quella cattolica.
 
DA NON PERDERE
 
In mostra anche i ritratti di personalità di ambito fiorentino che furono inquisite per aver manifestato il loro interesse verso le nuove teorie religiose: Pietro Carnesecchi  di Domenico Puligo e Bartolomeo Panciatichi di Agnolo Bronzino. Infatti il clima circolante a Firenze negli anni Quaranta del Cinquecento, mentre i rapporti fra Cosimo I e la chiesa di Paolo III Farnese erano al massimo della tensione, era imbevuto delle nuove dottrine che si stavano propagando nei circoli intellettuali di letterati, artisti, funzionari di corte, vescovi, e nell’Accademia Fiorentina. Cosimo si spese in una difesa a oltranza di queste personalità, ma non sempre con successo, come nel caso di Carnesecchi, che fu giustiziato. 
 
I volti della Riforma. Lutero e Cranach nelle collezioni medicee
Fino al 7 gennaio 2018
Luogo: Galleria delle Statue e delle Pitture degli Uffizi, Firenze
Info: 055 23885
Sito: www.uffizi.it
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Toscana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati