Cerca nel sito
Leonardo, mostra, Firenze

A Firenze Leonardo e i suoi libri

Al Museo Galileo si esamina il rapporto di Leonardo con gli autori antichi e moderni

Leonardo e suoi libri
Civita
Dante Alighieri – Commedia. Niccolò di Lorenzo della Magna, Firenze, 1481
Il Museo Galileo di Firenze tenta di ricostruire con una mostra la biblioteca personale di Leonardo Da Vinci. Ricordiamo infatti che l'artista diventò nel tempo un appassionato lettore, cacciatore e collezionista di libri. Per lui i libri erano affascinanti ‘macchine’ mentali, da costruire e smontare, con i loro ingranaggi (parole, pensieri, immagini). La biblioteca di Leonardo è uno degli aspetti meno conosciuti del suo laboratorio, perché si tratta di una biblioteca ‘perduta’: un solo libro è stato finora identificato, il trattato di architettura e ingegneria di Francesco di Giorgio Martini conservato nella Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze, con postille autografe di Leonardo.
 
PERCHE' ANDARE
 
A partire da oggi l'iniziativa “Leonardo e i suoi libri. La biblioteca del Genio Universale” cerca di ricostruire la biblioteca del genio con un percorso cronologico che racconta l’incontro di Leonardo con il mondo dei libri e della parola scritta. Curata da Carlo Vecce la mostra mette in scena i documenti della famiglia Da Vinci, i primi grandi libri del giovane Leonardo (Dante, Ovidio), i grandi maestri (Alberti, Toscanelli, Pacioli). Esposti nel percorso anche manoscritti e incunaboli identificati con i testi utilizzati da Leonardo, affiancati da applicazioni multimediali che consentiranno di sfogliarli e confrontarli con i codici autografi. L’intera biblioteca di Leonardo, grazie al lavoro di un’équipe internazionale di specialisti, sarà pubblicata online nella biblioteca digitale del Museo Galileo e costituirà una risorsa inestimabile per lo sviluppo degli studi vinciani.
 
DA NON PERDERE
 
La mostra ricostruisce inoltre lo studio di Leonardo con gli strumenti di scrittura e da disegno da lui utilizzati. Ricordiamo il progetto espositivo è realizzato dal Museo Galileo in collaborazione con Commissione per l’Edizione Nazionale dei Manoscritti e dei Disegni di Leonardo da Vinci, Accademia Nazionale dei Lincei e Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, nel quadro del progetto di ricerca FISR “Scienza, storia, società in Italia. Da Leonardo a Galileo alle ‘case’ dell’innovazione”, promosso e sostenuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
 
Leonardo e i suoi libri. La biblioteca del Genio Universale
Dal 6 giugno al 22 settembre 2019
Luogo: Firenze, Museo Galileo
Info: 055 265311
Sito: www.museogalileo.it
 
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Toscana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100