Cerca nel sito
Pontormo, mostra, Firenze

A Firenze dal disegno alla pittura secondo Pontormo

A Palazzo Pitti una mostra analizza il processo creativo dal disegno alla pittura

Jacopo da Pontormo
CIVITA
Jacopo da Pontormo – Visitazione,1528-1529 circa
Si parte dallo studio preparatorio a matita per poi dare la luce all'opera d'arte finita. Era questo il processo creativo del Pontormo che la mostra Incontri miracolosi: Pontormo daldisegno alla pittura vuole analizzare in dettaglio a Palazzo Pitti fino al prossimo 29 luglio. La mostra, pensata e realizzata insieme al Paul Getty Museum di Los Angeles e al Morgan Library & Museum di New York presenta una serie di opere di eccezionale importanza. È il caso del celebre '“Alabardiere” che vede il suo ritorno in Italia dopo circa 30 anni proprio in occasione della mostra. Il magnifico ritratto eseguito da Pontormo è, infatti, attualmente  conservato al Getty Museum di Los Angeles.
 
PERCHE' ANDARE
 
Curato da Bruce Edelstein, il percorso espositivo mette a confronto i vari studi preparatori alle opere finite. Nel caso dell'Alabardiere a dare conto del processo creativo esposto un disegno preparatorio a pietra rossa che sembra appartenere a una fase intermedia in cui l'artista sceglie un punto d’osservazione frontale per fissare anche gli aspetti che non si potrebbero cogliere da una prospettiva laterale. In mostra anche un ritratto di giovane uomo con berretto rosso proveniente da una collezione privata londinese probabilmente di Carlo Neroni. Fra le prove grafiche di Pontormo presenti in mostra anche un disegno raffigurante San Francesco in preghiera, ed eseguita per la Sacra Famiglia commissionata da Francesco Pucci per la cappella funeraria di famiglia in San Michele Visdomini.
 
DA NON PERDERE
 
Presente in mostra anche la coloratissima pala “Visitazione” di proprietà della pieve dei Santi Michele e Francesco di Carmignano, recentemente restaurata. Nella celebre pala Pontormo mette in scena l’incontro e l’abbraccio affettuoso fra le due cugine, la futura madre di Cristo e quella di Giovanni Battista, che si scambiano uno sguardo di profondissima serenità. A corredo della Visitazione è chiaramente esposto, per la prima volta insieme, il disegno preparatorio con la quadrettatura predisposta per il trasferimento sulla tavola.
 
Incontri miracolosi. Pontormo dal disegno alla pittura
Fino al 29 luglio
Luogo: Palazzo Pitti, Sala delle Nicchie, Firenze
Info: 055 294883
Sito: www.uffizi.it
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Toscana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100