Cerca nel sito
Rock poster art, mostra, Bologna

39 serigrafie di Rock Poster Art in mostra a Bologna

Ad Ono arte contemporanea, una mostra racconta l'evoluzione del manifesto rock 

OBEY
Ono arte contemporanea
Poster di Shepard Fairey (OBEY)
Inaugura oggi presso ONO arte contemporanea la mostra Rock Poster Art: sentire con gli occhi, una rassegna dedicata ad una delle forme d’arte più rappresentative della cultura estetica contemporanea, la rock poster art per l'appunto. Se l’arte e il collezionismo d’arte sono considerate attività d’elite, culturalmente ed economicamente, il poster permette anche alle persone che dispongono di mezzi modesti di appendere qualcosa sulle loro pareti che rappresenti una parte di loro. L’arte del manifesto rock, forma di espressione artistica strettamente connessa con l’ambito musicale nasce negli Stati Uniti negli anni ’60 come mezzo per la promozione dei concerti e cresce e si sviluppa nel corso degli anni Settanta per assumere in seguito nuove forme come, per esempio, negli anni ’80, i flyer dei concerti punk realizzati con le fotocopiatrici Xerox. In anni recenti quello che possiamo definire come un vero e proprio “movimento” vede una vera e propria rinascita con l’utilizzo sempre più diffuso, a livello creativo e produttivo, dell’antica arte della serigrafia.
 
Perchè andare 
La mostra di Bologna, che rimarrà aperta al pubblico fino all'11 dicembre è composta da 39 serigrafie in edizione limitata, prevenienti dalla collezione privata di Stefano Marzorati. Nel percorso espositivo trovano spazio i poster di Shepard Fairey (OBEY), Gary Panter, Rhys Cooper, Bandito Design, X-Ray, Ernie Parada, Ken Taylor, Gavin Beattie, Crosshair Design, Mad Pixel, Adam Pobiak, Justin Kamerer, Rockets Are Red, Brian Ewing, Lil Tuffy, Jeral Tidwell, Fabio Meschini (Clockwork Pictures), Justin Hampton, Lars P. Krause, The Silent P, Zum Heimathafen, Mike Wohlberg, Leia Bell, Justin Santora, Stainboy.
 
Da non perdere
Ricordiamo che in contemporanea con “Rock Poster Art” alla Biblioteca di San Giorgio in Poggiale è possibile visitare, inoltre BOWIE – L’EUROPEO, una mostra fotografica di Philippe Auliac che ripercorre quel periodo degli anni settanta in cui David Bowie divenne da rock star mondiale in continuo movimento, un comune cittadino d’Europa senza più maschere o personaggi da interpretare. L'esposizione è presentata da ONO Arte Contemporanea e Genus Bononiae in occasione della terza edizione di SpritzBook. 
 
ROCK POSTER ART. SENTIRE CON GLI OCCHI
Dall'11 novembre all'11 dicembre 2016
Luogo: Ono Arte Contemporanea, Bologna
Info: 051 262465
Sito: www.onoarte.com
 
 
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Emilia Romagna
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati