Cerca nel sito
Vinitaly 2017 Verona fiera vino

Verona capitale del vino: al via Vinitaly

Un capoluogo già di per sé bellissimo, diventa in questi giorni ancora più interessante

Vinitaly 2016
LaPresse
Da Vinitaly 2016
PERCHE’ SE NE PARLA
Gli appassionati di enologia non si lasciano certo scappare l’appuntamento più importante d’Italia. Vinitaly apre i battenti dal 9 al 12 aprile con la 51esima esposizione dei vini e distillati. Ben 4.272 espositori, un record per la manifestazione, di cui 4.049 italiani. La Fiera di Verona si anima tra assaggi prestigiosi, conferenze, talk, workshops e naturalmente gastronomia. L’evento è diventato negli anni un vero colosso, che tra business e cultura attira ogni anno migliaia di visitatori. Italiani e stranieri.
 
PERCHE’ ANDARE
Chi ama il vino e la cultura enologica non può perdere l’appuntamento più ricco dell’anno. E per l’occasione, visitare il centro storico di Verona non può che essere la ciliegina sulla torta. La meravigliosa Arena, la casa di Giulietta, i vicoli del centro medievale e rinascimentale, gli scorci meravigliosi sul fiume Adige. E l’enogastronomia, naturalmente. Non servono molte spiegazioni sul perché vale la pena visitare Verona, ma durante Vinitaly possiamo certamente affermare che le ragioni aumentano.
 
DA NON PERDERE
Slowfood consiglia i 12 vini imperdibili da assaggiare quest’anno a Vinitaly. Perché destreggiarsi tra tutti gli espositori, i territori, le tentazioni e, c’è da ammetterlo, il caos della fiera, può non essere facile. Affidarsi ad una voce autorevole può essere utile. Se non è Slowfood, online troverete i suggerimenti di tantissimi magazine ed esperti del settore. Chi ha qualche giorno in più da spendere, può dare un’occhiata ai percorsi definiti ‘Le strade del vino’, tour meravigliosi tra cantine e paesaggi collinari di rara bellezza.
 
PERCHE’ NON ANDARE
Come accennato, Vinitaly può essere un vero caos. I biglietti non costano poco, quindi se siete facili a farvi scoraggiare dalla folla meglio che optiate per una gita tra i colli veronesi, dove di vini eccellenti ne troverete a bizzeffe. 
 
COSA NON COMPRARE
I souvenir di Verona abbondano di riferimenti Shakespeariani e di arene-soprammobile di dubbio gusto. Meglio optare per una bella bottiglia di vino di qualità.
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100