Cerca nel sito
Bath Abbey abbazia pavimento

Un pavimento antico sotto l’Abbazia di Bath

Uno strato di pavimentazione rimasto coperto (e sconosciuto) per oltre 700 anni

Bath Abbey
istockphotos
Abbazia di Bath
PERCHE’ SE NE PARLA
Durante alcuni lavori di scavo presso l’Abbazia di Bath, in Inghilterra, è stato trovato uno strato di pavimentazione finora sconosciuto, rimasto coperto per oltre 700 anni. Un meraviglioso pattern composto da maioliche finemente decorate, coperto da numerosi altri strati di pavimentazione costruiti nei secoli. L’intervento di scavo era mirato a costruire un nuovo impianto di riscaldamento a pavimento, ma vista la straordinaria scoperta potrebbe diventare un nuovo notevole punto di interesse nella visita all’imponente complesso.
 
PERCHE’ ANDARE
L’Abbazia di Bath non ha bisogno di presentazioni. Magnifico esempio di architettura gotica inglese, fu fondata nel 7 secolo, ma poi ingrandita e giunta alla pittoresca struttura attuale tra il 12esimo e il 17esimo. Mastodontica, caratterizzata internamente da altissimi soffitti a volta, vetrate decorate con una finezza unica, ampie sale e cortili interni. Esternamente, migliaia di sculture, pinnacoli e bassorilievi la rendono immediatamente riconoscibile.
 
DA NON PERDERE
L’abbazia si contende il protagonismo dei meravigliosi Roman Baths, i bagni termali da cui la cittadina prende il nome, ampiamente utilizzati dagli antichi romani. E non solo. Per tutto il medioevo e l’età vittoriana la nobiltà britannica si radunava a Bath nei fine settimana per rilassarsi nelle terme della cittadina, e ancora oggi è possibile farlo: sono diverse e accoglienti le spa moderne di Bath. Le Terme Romane di Bath sono oggi un sito museale.
 
PERCHE’ NON ANDARE
Spa e centri termali abbondano in Italia, non è solo per quello che vale la pena di recarsi a Bath. L’aspetto più pittoresco della cittadina è sicuramente quello storico-architettonico. 
 
COSA NON COMPRARE
Oltre ai souvenir delle terme, a Bath si trovano molti negozi di artigianato locale. Lo stile è quello dell’English Country, un po’ shabby-chic, per intenderci. Nulla di cui non si possa fare a meno. 
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Regno Unito
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100