Cerca nel sito
Turchia storia apocalisse mistero

Turchia, nella terra della dimenticata Apocalisse

A Göbekli Tepe la prova che uno sciame di comete colpì il nostro pianeta nel 10950 a.C.   

Gobekli Tepe
©iStock
Gobekli Tepe
PERCHE’ SE NE PARLA
Un'incredibile scoperta in Turchia: uno sciame di comete colpì la Terra 13mila anni fa. Si trova in quello che è considerato il primo osservatorio astronomico della storia umana la prova di un'apocalisse avvenuta circa 11mila anni prima di Cristo. Questa è stata documentata dai bassorilievi portati alla luce nel 1995 nel sito archeologico di Gobekli Tepe. L'impatto avvenne nel 10950 a.C. e provocò uno spostamento dell’asse terrestre tale da condurre a quella glaciazione nota tra i paleontologi come Dryas recente. 
 
PERCHE’ ANDARCI
E’ proprio vero che la civiltà umana è di gran lunga antecedente a quella che gli storici abbiano sostenuto finora. Göbekli Tepe ne è la conferma. Questo sito, infatti, precede di circa 6mila anni la comparsa delle prime civiltà nella mezza luna fertile in Mesopotamia, a lungo considerata la culla della civiltà. I sostenitori degli ufo ritengono che questo è il luogo che testimonia la “teoria degli Antichi Astronauti”, giunti sulla Terra per dare origine alle prime forme di civiltà. 
.
DA NON PERDERE  
Il più antico esempio di tempio di pietra, è stato scoperto proprio qui. Pare che  la sua edificazione che impegnò centinaia di uomini per la durata di oltre tre secoli, risale addirittura al 9500 a.C. I millenari blocchi che presentano delicate incisioni di leoni, volpi e avvoltoi, possono essere ammirati percorrendo una apposita passerella in legno che si snoda intorno al sito. I tanti rilievi geomagnetici eseguiti e i sistemi radar utilizzati inducono a credere che l'area, quanto prima, si amplierà. Parrebbe, addirittura, che del tempio solo il 5% è stato portato alla luce.
 
PERCHE’ NON ANDARCI 
Per raggiungere Göbekli Tepe da Istanbul si compierà un viaggio di circa 13-14 ore d’auto. Viaggio questo non solo più lungo, ma, addirittura epico. Purtroppo chi soggiorna nella ex capitale turca, non trova alternative diverse. E’ più vantaggioso partire da Ankara: si richiedono "solo" 8-9 ore. 
 
COSA NON COMPRARE 
In Turchia il vostro shopping sarà ricchissimo e adatto a tutte le tasche. Dai tappeti alle lanterne, dai tradizionali vestiti ai piatti ipercolorati. Sarebbe bello portare a casa shisha e vasi in vetro ma, a meno che non vi piacciano i puzzle, rinunciateci.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Turchia
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati