Cerca nel sito
Siena Toscana Palio CiocoSì Cioccolato Gastronomia Arte

Siena, la grande festa del cioccolato

LUOGO DEL GIORNO - Il suo patrimonio culturale, dallo stile prevalentemente medievale, è particolarmente ricco, con tantissimi capolavori d'arte e un centro storico simile a un museo diffuso...

siena
Courtesy of @Google
PERCHE’ SE NE PARLA Si inaugura oggi a Siena il fine settimana dedicato al gusto e alla dolcezza. Sino al 23 marzo in Piazza del Campo si ritroveranno i migliori artigiani cioccolatieri d'Italia per la terza edizione di CiocoSì. Un programma ricco di eventi che prevede cooking show con le scuole di cucina, esibizioni di tango per le strade, degustazioni, tornei di scacchi al cioccolato, laboratori per bambini e anche una corsa urbana. Da sottolineare l’apertura straordinaria delle stanze di Palazzo Pubblico, il percorso didattico all’Orto Botanico, il coinvolgimento degli artisti in Piazza.

PERCHE’ ANDARCI Siena, capitale del gotico, è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dell’Unesco nel 1995. Il suo patrimonio culturale, dallo stile prevalentemente medievale, è particolarmente ricco, con tantissimi capolavori d’arte e un centro storico simile a un museo diffuso. Il comune, inoltre, organizza più di 600 eventi ogni anno, come festival musicali e grandi mostre.


DA NON PERDERE Il cuore di questa cittadina toscana è proprio Piazza del Campo, palcoscenico dell'emozionante Palio, dalla forma particolare a conchiglia, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'Unesco. La Torre del Mangia è, invece, il più importante palazzo senese, mentre il Palazzo Pubblico, un tempo sede della Signoria e del Podestà, è sede del comune e del museo civico.


PERCHE’ NON ANDARCI Non esistono ragioni sufficienti per non dedicare un weekend alla scoperta della città. Ma, se proprio volete un consiglio, munitevi di auto: potrete così scoprire tutta l’affascinante natura dell’hinterland.


COSA NON COMPRARE Una delle principali attrattive senesi è proprio il settore dell'enogastronomia, con l'Enoteca Italiana, situata nella Fortezza Medicea, con gli insaccati senesi e gli antichi dolci, come i ricciarelli, il panpepato, le copate e i cavallucci. Quale regalo migliore? 

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100