Cerca nel sito
Seul Corea attrazioni Palazzi Parchi cosa vedere

Seul, la città più felice del mondo

Moderna e antichissima, risalente addirittura al XVIII a.C. Eppure "ricca, sana e relativamente priva di reati"...

Seul, corea del sud
Seul
Seul
PERCHE' SE NE PARLA Seul, in Corea, è stata dichiarata la città più felice del mondo: "ricca, sana, relativamente priva di reati, e si prende cura dei suoi cittadini". A stabilirlo è un nuovo rapporto della società di consulenza Arcadis, che valuta e classifica 100 grandi città del mondo attraverso una serie di indici. Tra i parametri presi in considerazione, la disparità di reddito, l'educazione, la salute, l'accessibilità. A farla balzare al primo posto, però, è stata l'attenzione dimostrata dal governo coreano, nonché il suo grado d'istruzione. 
 
PERCHE' ANDARCI La sua storia sembra risalire al XVIII a.C., quando il nuovo regno di Paekje fondò la sua capitale Wiryeseong nell'area dell'odierna Seul. Tra le tante attrattive, i Cinque grandi palazzi sono un insieme di cinque strutture architettoniche costruite in epoca medievale dai sovrani della Dinastia Chosun: il più famoso è Changdeokgung, patrimonio dell'umanità UNESCO. Il Santuario di Jongmyo era dedicato alle commemorazioni dei re e delle regine: luogo sacro per il Confucianesimo e riconosciuto sito UNESCO, è il più antico fra quelli che si sono conservati fino ad oggi. Il palazzo più famoso di tutta la Corea del Sud è il Kyongbokkung, costruito la prima volta nel 1395. 
 
DA NON PERDERE A Seul sono presenti anche tre grandi aree per il divertimento: Lotte World, Seoul Land, e Everland. Altri centri ricreativi includono l'ex villaggio olimpico e lo Stadio Olimpico, il Korea Finance Building, e il Parco pubblico del Municipio. Da vivere l'esperienza di indossare i costumi reali tradizionali al Gyeongbukgung, e da visitare il museo più famoso della Corea, il Trick Eye Museum ("Museo delle illusioni ottiche"). Imperdibile il caratteristico villaggio Bukchon Hanok.
 
PERCHE’ NON ANDARCI La situazione di sicurezza nella penisola coreana, ove vige una tregua armistiziale, resta stabile al momento. Limitati episodi di schermaglie tra i due eserciti nordcoreano e sudcoreano  si verificano con una certa frequenza nella zona a ridosso di confine tra le due Coree, con scambi di artiglieria sia a terra che in mare.

COSA NON COMPRARE Una terra talmente ricca di tradizioni e di particolarità che, dal necessario per la cerimonia del tè alle antiche maschere locali, dalle più semplici borse coloratissime con decorazioni floreali ai variegati accessori per la vostra tecnologia., non sarà difficile trovare qualcosa di meglio rispetto ai soliti ventagli.
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Corea del Sud
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati