Cerca nel sito
AltaRoma AltaModa 2014 Nuvola di Fuksas Roma

Roma, stile e moda per un weekend

LUOGO DEL GIORNO - All'Eur, originariamente acronimo di Esposizione Universale di Roma, la storia del Novecento e grandi opere architettoniche

gattinoni
Courtesy of @Gattinoni
PERCHE’ SE NE PARLA L’alta moda arriva a Roma. Con un ricco menu di eventi e passerelle. AltaRoma AltaModa parte venerdì 24 gennaio 2014 con il preopening con “Room service” al Grand Hotel Flora, con le presentazioni di alcuni artigiani e gioiellieri della moda. Appuntamento per l’apertura ufficiale sabato 25 nel complesso monumentale del Santo Spirito in Sassia, mentre è prevista per mezzogiorno nel quartiere dell’Eur l’inaugurazione della Nuvola di Fuksas, con la sfilata di Gattinoni. Grande attesa anche per gli eventi di Bulgari e Fendi. Domenica gran finale tra grandi firme ed esordienti. Tra gli altri eventi, il cocktail party di Natalia Rinaldi nel suo punto vendita capitolino nel rione Monti, e la sfilata della collezione Ludovica Amati presso lo Stadio Domiziano.

PERCHE’ ANDARCI Non solo moda. Occhi puntati sulla Nuvola di Kuksas: la grande opera ancora incompiuta del famoso architetto Massimiliano Fuksas, mega progetto datato 2000 da edificare per promuovere il turismo capitolino. Al contempo imponente e onirico. Ma all’opera manca ancora il 24% dei lavori. Altri 100 milioni di euro sono stati stanziati a fine dicembre. Quello che poteva essere un capolavoro potrebbe, però, non vedere la luce. "I lavori vanno avanti, ma solo con quattro operai - spiega l'architetto al blog Uozzart - procedendo davvero lentamente. Io non ho più nessuna responsabilità: non ne voglio più sapere nulla. A Roma ho costruito solo quest’opera. E me ne dispiace. Non so se verrà mai completata. Ma spero che sarò in vita per vederla terminata”.

DA NON PERDERE Tra una sfilata e un’altra, tra una Nuvola e un sogno, nel quartiere Eur, tre grandi attrazioni che meritano una visita: Palazzo dei Congressi, Basilica dei Santi Pietro e Paolo e il Palazzo dello Sport. Ma è tutto il quartiere interessante, da un punto di vista storico e architettonico, progettato negli anni trenta dall’architetto Marcello Piacentini per volere di Benito Mussolini.

PERCHE’ NON ANDARCI Roma ha il suo fulcro, sociale, storico e culturale, nel centro. Purtroppo gli altri quartieri passano in secondo piano. Se siete qui solo per un weekend, c’è di meglio da visitare.

COSA NON COMPRARE A proposito di architettura, moda e arte, lasciate stare i grembiuli da cucina con il membro del Michelangelo. Tremendamente kitsch.


Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100