Cerca nel sito
Raoul Bova gay divorzio calabria roccella ionica

Roccella Jonica: la Calabria di Raoul Bova

LUOGO DEL GIORNO - Le vie di questo piccolo borgo raccontano secoli di storia: un posto ideale per un piacevole e tranquillo weekend.

Roccella Jonica
Courtesy of @www.comune.roccella.rc.it Foto di P. Commisso
PERCHE’ SE NE PARLA Il piccolo comune di Roccella Jonica, che si trova sulla Costa Jonica denominata Costa dei Gelsomini, in Calabria, ha dato, in parte, i natali a Raoul Bova. Qui l’attore si rifugia, appena può, alla ricerca di mare e tranquillità. E qui, chissà, potrebbe tornare per un break antistress. Il noto attore, infatti, non sta passando un bel periodo. Prima il suo improvviso ricovero, poi la crisi coniugale con Chiara Giordano, che potrebbe terminare con il divorzio, l’accusa di evasione fiscale e, infine, le voci mai confermate sulla sua omosessualità. Di cui, francamente, poco importa e poco ci sconvolgerebbe.

PERCHE’ ANDARCI Bello, suggestivo, ricco: il piccolo paese in provincia di Reggio Calabria sorge, probabilmente, sull'antica città magnogreca di Amfissa. E percorrendo le strade del centro storico il profumo di storia si avverte davvero. Qui si trovano numerosi palazzi signorili di interesse storico come il palazzo Englen, della fine del XVIII secolo, oppure Villa Alicastro, già esistente alla metà del ‘700, e Villa Carafa, XVII secolo. E tanti altri monumenti e viottoli davvero interessanti.

DA NON PERDERE Il Castello di Roccella Jonica è situato su un promontorio roccioso a 104 m.s.l.m. e sovrasta l’intero paese. Fondato in periodo normanno da Gualtieri De Collepietro, questo edificio monumentale fu un’inespugnabile baluardo, resistendo agli assalti del corsaro turco Dragut Pascià, nel 1553. Numerosi sono i ruderi del nobile palazzo, per una passeggiata intrisa di storia e di leggenda.

LE FOTO: BELLE SPIAGGE E BORGHI ANTICHI

PERCHE’ NON ANDARCI Piccolo borgo piacevole per un weekend in relax, con poche grandi attrattive notturne e di divertimento. Per raggiungerle occorre farsi almeno un paio di ore in macchina.

COSA NON COMPRARE Tranquilli, il mercato souveniristico/kitsch offre poco. E, oltre alla cartolina dalla grafica vintage, c’è poco da evitare. 

LA CALABRIA CHE SPOSA LO JONIO: LE FOTO
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati