Cerca nel sito
Oman astrolabio Vasco da Gama

Ritrovato l’astrolabio più antico del mondo

Appartiene ad una nave della flotta di Vasco da Gama, e giaceva sul fondo del mare dell'Oman

Oman
istockphotos
Una baia dell'Oman - Come Sifah Bay
PERCHE’ SE NE PARLA
Vasco da Gama, uno dei più grandi navigatori della storia, diede il via all’età portoghese delle colonizzazioni, delle ‘scoperte’, dei commerci con l’India. Siamo agli inizi del 1500, e l’unico modo di raggiungere l’Asia è circumnavigando l’Africa, doppiando il Capo di Buona Speranza e risalendo a nord nell’Oceano Indiano. Lui è il primo esploratore a compiere l’impresa, ma nel ripeterla una seconda volta perde una nave della sua flotta. Esmeralda affonda al largo della penisola arabica. Con lei, finisce sul fondo del mare il più antico strumento di navigazione al mondo, un astrolabio databile tra il 1495 e il 1500. Un disco di soli 2 millimetri di spessore, che serviva a determinare la posizione in mare aperto grazie all’altezza del sole. Ripescato dal relitto al largo dell’Oman, assieme ad altri 3000 reperti, l’astrolabio è un preziosissimo ritrovamento che è stato analizzato per 3 anni prima di avere la certezza di cosa fosse, a chi appartenesse, quanti anni avesse. 
 
PERCHE’ ANDARE
Ancora non si sa dove verrà esposto il prezioso astrolabio. Nel frattempo, le acque che lambiscono l’Oman, la ‘Svizzera della penisola arabica’ sono un’attrazione irrinunciabile per gli amanti di immersioni, biologia marina, barca a vela. Il paese vanta veri paradisi marini, che ospitano tartarughe, balene, delfini, coralli e un’infinità di pesci. I chilometri di costa sono tantissimi, e vantano spiagge sabbiose (in alcuni punti le dune del deserto arrivano a lambire il mare) ma anche rocciose e pittoresche falesie.
 
DA NON PERDERE
Mascate - Muscat è una città moderna adagiata tra deserto e mare. Vanta servizi impeccabili e hotel di prima categoria, garantendo una vacanza marittima fatta di lusso e comfort. Il suo porto inoltre permette di esplorare il mare con diversi tipi di imbarcazione, per chi ama la vela o le immersioni. 
 
PERCHE’NON ANDARE
Il sultanato dell’Oman gode di una buona stabilità politica e non vive i divieti religiosi della vicina Arabia Saudita. Tuttavia la Farnesina raccomanda di fare attenzione a causa della situazione di tensione che si vive in tutta la penisola e nel vicino Yemen. Inoltre, è un luogo molto esclusivo: qui le vacanze sono nel lusso. Magari non estremo come negli Emirati Arabi, ma pur sempre lusso.
 
COSA NON COMPRARE
Cammelli, cammelli e cammelli: ogni paese del Medio Oriente o del Nord Africa propone souvenir a forma di cammello. Se volete qualcosa di originale, vi consigliamo di evitarli. 
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Oman
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100