Cerca nel sito
Rio de Janeiro Brasile parco

Rio de Janeiro, tesori imperiali nel parco

In un grande parco cittadino tornano alla luce suppellettili e vestiti di epoca imperiale

Quinta da Boa Vista 
istockphotos
parco Quinta da Boa Vista 
PERCHÉ SE NE PARLA
Durante alcuni lavori di manutenzione nello zoo di Rio de Janeiro, che si trova all’interno del grande parco cittadino Quinta da Boa Vista, sono tornati alla luce numerosi artefatti dell’età imperiale brasiliana. Non particolarmente antichi, dunque (l’Impero del Brasile fu fondato nel 1822 ed ebbe fine nel 1889), ma numerosi (circa 30.000) e inaspettati. Tra i ritrovamenti piatti, posate, ma anche capi di abbigliamento con stemmi imperiali, che fanno dedurre si trattasse di oggetti donati dalla famiglia regnante ai cittadini. Il luogo infatti corrispondeva ad un villaggio di lavoratori e contadini, una parte di popolazione che certamente non possedeva porcellane firmate. In quell’area tuttavia risiedeva la famiglia imperiale.
 
PERCHÉ ANDARE
Il parco di Boa Vista è un grande polmone verde della città, dal valore storico oltre che naturalistico. Qui infatti si trova l’antica residenza imperiale, il Paço de São Cristóvão (palazzo di San Cristoforo), palazzo in stile neoclassico sede del Museo Nazionale del Brasile, devastato dal terribile incendio del settembre 2018 che ha distrutto centinaia di preziosi reperti archeologici. Il parco è una delle attrazioni più amate di Rio de Janeiro, con i suoi laghetti, alberi centenari, prati e il giardino zoologico (nel quale, al termine dei lavori di restauro, verranno esposti parzialmente gli oggetti ritrovati).
 
DA NON PERDERE
Un tempo il Museo Nazionale sarebbe stato ‘da non perdere’, ma purtroppo l’incendio che lo ha devastato ha distrutto gran parte della sua collezione e, al momento, non si sa bene quando e come sarà restaurato. Una giornata nel parco è comunque un modo piacevole di fuggire per qualche ora al caos della metropoli, magari affittando un kayak e pagaiando nei laghetti. 
 
PERCHÉ NON ANDARE
L’attrattiva principale del parco è lo zoo, ma troviamo che l’esposizione di animali in cattività sia uno spettacolo crudele, sempre. Per quanto possano apparire ‘ben tenuti’ si tratta sempre di animali in gabbia, non dimentichiamolo. 
 
COSA NON COMPRARE
Il biglietto di ingresso allo zoo. Per il resto, il negozio di souvenir del museo è ovviamente impraticabile, ma attorno al parco ci sono piccoli shops per chi ama le chincaglierie.
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Brasile
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati