Warning: DOMDocument::load(): Premature end of data in tag articoli line 1 in /home/ts_siti/turismo.it/httpdocs/fileadmin/script/piu_visti/most.xml, line: 2 in /home/ts_siti/turismo.it/httpdocs/fileadmin/script/piu_visti/piuvisti.php on line 18 Rinvenute nella Ciociaria tre teste di età romana
Cerca nel sito
Ciociaria Frosinone Lazio Castrocielo Scoperta Archeologia

Rinvenute nella Ciociaria tre teste di età romana

Trovate in provincia di Frosinone, potrebbero raffigurare Ercole, Giulio Cesare e una donna

Castrocielo, Frosinone
www.visitcastrocielo.it
Castrocielo, Frosinone
PERCHE' SE NE PARLA
A Castrocielo, in provincia di Frosinone, gli archeologi dell’Università del Salento hanno portato alla luce tre splendide teste di marmo di età romana. Queste, probabilmente, raffigurano Ercole, un volto femminile e  Giulio Cesare. Gli scavi, diretti dal 2009 dal Prof. Giuseppe Ceraudo, hanno rinvenuto l’angolo del portico di un edificio monumentale lungo la Via Latina, forse collegato con l’area del Foro. E, circa le teste, commenta: "Si tratta di una scoperta straordinaria, soprattutto se venisse confermata l’identità del personaggio maschile su cui stiamo lavorando. Ad ogni modo la prosecuzione delle ricerche potrà servire da volano per una migliore conoscenza e tutela del sito".

PERCHE’ ANDARCI 
Frosinone, capoluogo della Ciociaria e capoluogo dell’omonima provincia, racconta ancora oggi storie di interessanti contaminazioni culturali e di saccheggi, di rovine post terremoto e di preziose ricchezze archeologiche. Si trova sulla cima di un colle ed è circondata da monti più alti che circondano la valle. Tra le principali bellezze storico-artistiche della città, da non mancare la visita alla Chiesa di San Benedetto, che comprende dipinti tra il XVII e il XIX secolo, e al Santuario della Madonna della Neve dove, secondo la tradizione, sarebbe avvenuta nel 1685 la “sudorazione della Madonna”. Per quanto riguarda gli edifici civili d’eccezione, da menzionare il Palazzo del Governo, edificato dal 1825, e il Palazzo della Provincia, costruito negli anni Trenta.  

DA NON PERDERE 
Da non perdere, proprio a Castrocielo, ciò che rimane dell’Antico Castello di Castrum Coeli, disabitato dal XVI secolo, ossia il mastio e alcuni tratti con poche torri; la Chiesa di S. Lucia, consacrata probabilmente nel 1746 e costruita in stile classico-rinascimentale; la Chiesa della Madonna del Pianto (o Madonna dei Sette Dolori), di impianto romanico; il Monastero di S. Maria di Palazzolo, nella frazione di Villa Euchelia, di costruzione benedettina femminile.

PERCHE’ NON ANDARCI 
Bella la terra della Ciociaria, ricca di natura e perfetta per il mare. D’inverno, purtroppo, non offre tantissimo dal punto di vista del divertimento. Ma la distanza da Roma è breve, quindi l’alternativa c’è sempre.
 
COSA NON COMPRARE 
A livello locale, souvenir ce ne sono pochi. Ma, anche se le opzioni fossero maggiori, qui le grandi eccellenze si trovano a tavola. Vino, olio, formaggi e dolci sono i prodotti migliori per ricordare i grandi sapori genuini ciociari.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
I più visti
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100