Cerca nel sito
Lambayeque Perù scoperta archeologia

Perù, scoperta la tomba inca di un nobile

Lambayeque si trova all'interno di una importante area archeologica, sia per l'entità che per i ritrovamenti riguardanti la civiltà Mochica

Lambayeque, Perù
iStock
Lambayeque, Perù
PERCHE' SE NE PARLA
Un team di archeologi ha annunciato che nel nord del Perù, presso il sito di scavi di Mata Indio nella regione settentrionale del Lambayeque, è stata scoperta un'antichissima tomba inca. Vi era stato sepolto un membro elitario dell'impero precolombiano. Secondo quanto gli archeologi asseriscono, la tomba apparteneva a un nobile, data la presenza di un tipo di conchiglia "spondylus", abitualmente presente nelle tombe di importanti personaggi del periodo. Gli  Inca governarono dal XII al XVI secolo. Forse in cerca di un tesoro la tomba era stata rotta più volte. Ma, benché sicuramente saccheggiata, gli archeologi hanno trovato diversi reperti, soprattutto vasi. 

PERCHE’ ANDARCI 
Lambayeque si trova all'interno di una importante area archeologica, sia per l'entità che per i ritrovamenti riguardanti la civiltà Mochica. Come il sito archeologico di Ventarrón. La città è ubicata a 11,4 km a nord dalla città di Chiclayo, capitale della regione, e a 509 km dalla frontiera con l'Ecuador.

DA NON PERDERE
Qui si trovano piramidi e importanti resti archeologici, tra deserto e caldi valle. Trattasi della terra dei sovrani che governò il nord del Perù secoli fa. Ma qui si trovano ancora siti archeologici inesplorati, come Sicán, Túcume e Chotuna, nonché musei con collezioni dal valore inestimabile. Per gli amanti del mare, qui si trovano anche spiagge come la spa Pimentel, San José Puerto Eten e Santa Rosa. Mentre quelli della natura potranno godere della riserva ecologica di Chaparrí, Wildlife Refuge di Laquipampa e dello storico Santuario di Chaparrí.

PERCHE’ NON ANDARCI 
Il sito della Farnesina ricorda che il fenomeno dei sequestri lampo, anche a danno di stranieri, è presente soprattutto nelle zone rurali del Paese. E’ pertanto consigliato adottare la massima cautela.

COSA NON COMPRARE 
In vendita bellissime sculture raffiguranti simboli e divinità delle culture locali. Ma anche vasi dai bellissimi decori, nonché soprammobili e interessanti riproduzioni degli abitanti locali intenti nell'artigianato. E le colorate bambole di pezza con i vestiti del posto. Si possono trovare, ahimé, anche quadri con delle foto decisamente (e inequivocabilmente) datate: da evitare.
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Perù
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100