Cerca nel sito
Pechino Cina Miliardari New York

Pechino, la nuova terra dei miliardari

Un importante centro politico, culturale e di scambio internazionale: la sua cultura e la sua lunga storia la rendono famosa nel mondo.

Pechino, Cina
Courtesy of© iStock
Pechino
PERCHE' SE NE PARLA E' la Cina la nuova terra del futuro economico mondiale: Pechino ha battuto New York per numero di miliardari (in dollari) residenti. Sono 100 contro i soli 95 della Grande Mela. E' quanto emerge da uno studio di una società di analisi cinese, la Hurun che rispetto all'anno scorso ha registrato 32 miliardari in più a Pechino contro i 4 addizionali della città rivale. La Cina ha superato gli Stati Uniti anche come numero totale di super-ricchi (da 1 miliardo di dollari in su): 568 (per una ricchezza complessiva di 1.400 miliardi di dollari, il Pil dell'Australia) contro 535. 
 
PERCHE’ ANDARCI Un importante centro politico, culturale e di scambio internazionale della Repubblica Popolare Cinese: Pechino occupa la parte settentrionale delle pianure della Cina del nord. Ed è il centro in cui si esplica la giurisdizione di 18 distretti, occupa un’area di 17.000 chilometri quadrati e conta una popolazione di 11,68 milioni di persone. La sua cultura e la sua lunga storia la rendono famosa nel mondo. Fu proprio a Zhoukoudian, a poca distanza della capitale, che visse, circa 700.000 anni fa, l’Homo Pekinensis, uomo primitivo dell’era pleistocene.
 
DA NON PERDERE Tanti i siti di interesse storico vantati dalla Capitale d’Oriente. A partire dal più grande complesso di edifici del suo genere al mondo, cioè la Città Proibita. Si prosegue con una delle otto meraviglie del mondo la Grande Muraglia; il Tempio del Cielo, il più grande tempio per onorare il Cielo;  le tombe Ming, il più compatto gruppo tombale imperiale della Cina. Sono questi i principali simboli dell’antica cultura cinese e dei sentimenti della Nazione. 
 
PERCHE’ NON ANDARCI La difficoltà a utilizzare liberamente in Cina i numerosi siti occidentali internet, a causa della censura del web, può rappresentare una remora allo stesso viaggio.  E’ vero, funzionano abbastanza bene Skype e Viber, ma Facebook, Twitter o YouTube, i siti più in vigore nel nostro mondo occidentale, a Pechino non funzionano. Comunque, dato che la connessione internet in tutti gli hotel o ostelli non è sempre a banda larga, occorre rivolgersi a cafè, bar o ristoranti per ottenere la connessione. 
 
COSA NON COMPRARE Accanto alla principale zona delle ambasciate, si trova il quartiere del lusso, della mondanità e del divertimento: Sanlitun Village ne è il centro, un grande centro commerciale all'aperto ricco di importanti negozi come Adidas, Uniqlo, Apple Store e di lussuosi brand come Armani, Dolce e Gabbana, Salvatore Ferragamo, Louis Vuitton, Gucci, Prada ed altri ancora. E’, pertanto, un luogo che può essere frequentato solo da chi ha a disposizione ingenti somme di denaro.

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100