Cerca nel sito
Nuova Zelanda Lo Hobbit Peter Jackson Elfi Hobbiton Narnia

Nuova Zelanda tra Hobbit nani e draghi

LUOGO DEL GIORNO - Alcuni consigli per visitare al meglio la terra che ha ispirato tanti film fantasy, dove il confine tra fantasia e realtà è davvero sottile...

Nuova Zelanda
Courtesy of @Tourism of New Zealand
PERCHE’ SE NE PARLA Arriva nei cinema il secondo capitolo della trilogia di Peter Jackson Lo Hobbit”, “La desolazione di Smaug”. E la Nuova Zelanda ne è il perfetto sfondo. A volte diventa più protagonista dello stesso cast. Da Matamata, set di Hobbiville, alle misteriose costruzioni a Paradise, non tralasciando le Sutherland Falls e l’Harwoods Hole di Takaka.

LO HOBBIT: UN VIAGGIO INASPETTATO

PERCHE’ ANDARCI In questa terra, specialmente nei posti lontani dalle città, tutto sembra magia. Una peculiarità neozelandese sono i magnifici paesaggi, quasi onirici, che sono diventati scenari di grandi film fantasy, come ad esempio Il Signore degli Anelli, Le cronache di Narnia e serie tv come La spada della verità.

IN NUOVA ZELANDA CON IL SIGNORE DEGLI ANELLI

DA NON PERDERE Se avete voglia di farvi una passeggiata tra le case formato mignon del villaggio degli hobbit, poco lontano da Stourton, ai confini tra Worcestershire e Staffordshire, c’è Holy Austin Rock, il villaggio che fa per voi. E’ proprio parte di quello della famosa trilogia. Incantevole.

PERCHE’ NON ANDARCI Chi apprezza l’infinita bellezza della natura e della vita rurale, non può perdere questa terra da sogno. Per tutti gli altri, meglio prediligere la capitale Wellington.

COSA NON COMPRARE La gadgetistica spesso rimanda al cinema e ai tanti film qui girati: evitateli, la vera magia di questa terra è quella reale, non quella della pellicola.

LO HOBBIT: UN THE CON GANDALF
 
NORVEGIA INCANTATA SULLE TRACCE DI HARRY POTTER
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati