Cerca nel sito
Location del film Maleficent

Nelle terre della strega Malefica

In Inghilterra le location del film Disney con Angelina Jolie: alla scoperta di Petworth House, nel West Sussex

brughiera, Maleficent, film, location
Courtesy of @Disney
La brughiera di Maleficent
PERCHE’ SE NE PARLA L’ Inghilterra ha fatto rivivere la strega più cattiva della storia delle fiabe. Maleficent, il nuovo film di Angelina Jolie, segue (e reinventa) le vicende del cattivo più famoso di casa Disney, Malefica, il villain del classicissimo Sleeping Beauty del 1959. Il film, che ha incassato nel mondo già 435 milioni di dollari, è stato girato tra l’Ashridge Park di Hertfordshire e i Pinewood Studios di Buckinghamshire. Ma, soprattutto, a Petworth Park, nel West Sussex: "I suoi 700 ettari - spiega la location manager Bill Darby - sono stati una fonte di ispirazione per JMW Turner, quindi non c'è da sorprendersi che registi contemporanei lo trovino sorprendente". Il parco ha ospitato il castello della strega e tutte le terre circostanti.
 
PERCHE’ ANDARCI Il parco è stato progettato nel 18° secolo dal famoso architetto paesaggista Capability Brown. Ed ospita la Petworth House, una dimora del XVII secolo che venne fatta costruire nel 1688 da Charles Seymour, VI duca di Somerset sui ruderi di una precedente fortificazione medievale voluta da Henry de Percy, I barone Percy. L'abitazione è stata successivamente modificata nell'Ottocento dall'architetto Anthony Salvin.
 
DA NON PERDERE Oggi la dimora ospita un'importante galleria d'arte comprendente diciannove dipinti di William Turner, alcune opere di van Dyck e di Tiziano, incisioni di Grinling Gibbons, sculture neoclassiche di John Flaxman e John Edward Crew, e opere di Louis Laguerre. E poi mobili e utensili di gran pregio.

PERCHE’ NON ANDARCI Il parco è bellissimo: mancano soltanto gnomi ed elfi per creare il classico contesto da fiaba. Ma è anche un po’ lontana da Londra: per raggiungerlo e goderne appieno, dovrete dedicarvi una giornata intera. I prezzi vanno dai circa 7 euro dei bambini ai 15 per gli adulti.

COSA NON COMPRARE Presso lo shop del Parco troverete marmellate, cosmetici e gioielli. Buone e belli, ma nulla di caratteristico. Se proprio volete “pagare” per un’esperienza tradizionale, concedetevi un tradizionale tè del pomeriggio al bar, in una sala decorata da corna di daino. Più inglese di così…
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Regno Unito
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100