Cerca nel sito
Monza Lombardia Golf Open d'Italia

Monza, si apre il 72° Open d'Italia di Golf

Nello splendido scenario del Golf Club Milano, nel maestoso Parco di Monza, tanti campioni alla conquista del prestigioso titolo

Open di Golf
Courtesy of ©Damiani
Open di Golf
PERCHE’ SE NE PARLA Si apre oggi a Monza il 72° Open d’Italia di golf: si disputerà sino a domenica 20 settembre, nello splendido scenario del Golf Club Milano, uno dei più antichi e prestigiosi circoli italiani che si trova all’interno del maestoso Parco di Monza, e con Damiani come sponsor principale. Il 72° Open D’Italia, fiore all’occhiello dell’Italian Pro Tour, si disputerà sulla distanza di 72 buche con taglio dopo 36 che lascerà in gara i primi 65 classificati dei 156 partenti, i pari merito al 65° posto e i dilettanti che rientreranno nel punteggio di ammissione. Tanti i giocatori appartenenti al Gotha mondiale che sfileranno sul tee di partenza tra cui i beniamini azzurri Francesco ed Edoardo Molinari e Matteo Manassero.

PERCHE’ ANDARCI Il Parco, il Duomo e l'Autodromo sono il tris delle principali attrattive della bellissima città di Monza. Il Parco di Monza è un parco di ben 40 ettari che presenta itinerari e percorsi che si inerpicano tra prati all'inglese e all'italiana. Il Duomo di Monza è una basilica dedicata a San Giovanni Battista dalla regina Teodolinda: al suo interno importanti cimeli di valore artistico, come la Corona Ferrea, e gli affreschi di Zavattari, Arcimboldo, Gilardi e Carlone. Costruito nel 1922, l'Autodromo, fu abbandonato per esser riaperto solo nel dopoguerra: oggi è una tappa fissa del Gran Premio di Formula 1. 

DA NON PERDERE La Villa Reale, nel cuore dello splendido parco di Monza, tra i più importanti d'Europa, è uno dei maggiori centri d'interesse: si tratta di un grande palazzo in stile neoclassico che fu realizzato e usato come residenza privata dai reali Austriaci, successivamente diventato Palazzo Reale con il Regno d'Italia Napoleonico, e mantenuto in tale funzione dalla monarchia Italiana dei Savoia, ultimi Reali ad utilizzarlo. Attualmente ospita mostre, esposizioni e in un'ala anche l'Istituto Superiore d'Arte e il Liceo artistico di Monza.

PERCHE’ NON ANDARCI La città, a pochi chilometri da Milano, viene spesso penalizzata dalla fama del capoluogo lombardo. Eppure Monza merita, e non soltanto per mezza giornata, per una passeggiata veloce, o per una gara all'autodromo.

COSA NON COMPRARE I negozietti di souvenir non offrono grandi oggetti di cui ricordarsi. Non temete: tra vini e insaccati, dolci ed oli, non tornerete a casa a mani vuote.

I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
CONSIGLI PER IL WEEKEND

Leggi anche:

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100