Cerca nel sito
Madrid calcio Real Atletico Champions League 2016

Madrid, la capitale europea del calcio

I risultati dell'Atletico e del Real non lasciano dubbi: la città spagnola si conferma la capitale del grande calcio europeo...

Stadio Vicente Calderón
©iStockphoto
Stadio Vicente Calderón
PERCHE' SE NE PARLA Madrid si conferma la città del grande calcio europeo, anche quest'anno: l'Atletico Madrid si è qualificato per la finale di Champions League del 28 maggio a Milano, nonostante la sconfitta di ieri, sul campo del Bayern Monaco, per 2-1. All'andata gli spagnoli avevano vinto per 1-0, e si qualificano quindi per la sfida che assegnerà il titolo europeo, contro Real Madrid o Manchester City, che si affrontano oggi (0-0 all'andata). Per l'Atletico Madrid sarà la seconda finale in tre anni, dopo quella del 2014 persa contro il Real. 
 
PERCHE’ ANDARCI La squadra dell'Atletico Madrid disputa le partite interne nello Stadio Vicente Calderón, nei pressi del fiume Manzanarre, zona sud di Madrid. Entro il 2017 i colchoneros si trasferiranno nel nuovo Stadio Olimpico di Madrid (conosciuto come Estadio de la Peineta), di cui la società prenderà possesso. Il nuovo impianto avrà una maggiore capacità rispetto al primo, per un totale di 73.000 spettatori.
 
DA NON PERDERE La Ciudad Real Madrid è il centro sportivo del Real Madrid, sito nella periferia di Madrid nel Parco di Valdebebas, presso l'Aeroporto di Madrid-Barajas. Inaugurato il 30 settembre 2005, ha preso il posto della vecchia Ciudad Deportiva, i cui terreni sono stati venduti per circa 480 milioni di euro. Vanta una superficie di circa 1.200mila mq, dei quali fino ad oggi ne sono stati sviluppati solo 30mila. Il centro include 12 campi d'allenamento e uno stadio da 6000 posti, intitolato ad Alfredo di Stéfano.
 
PERCHE’ NON ANDARCI I problemi che potreste trovare  a Madrid sono i classici delle grandi metropoli, tra borseggiatori e truffe. Le zone più pericolose sono Porta del Sol e il mercato domenicale che si svolge a El Rastro e Plaza St. Ana. Attenzione per i vostri pasti: la colazione qui si fa tra le 8 e le 9, il pranzo tra le 14 e le 15, la cena tra le 21 e le 22. E per quanto riguarda i costi di soggiorno, non aspettatevi prezzi bassi e grandissime offerte, soprattutto per gli hotel.
 
COSA NON COMPRARE Giacche e guanti in pelle, borse per donne, piatti in ceramica e statuette in porcellana: mercato di gadget variegato e ricco nella città spagnola. Ma se volete qualcosa in tema calcio, tantissime le sciarpe, magliette e portachiavi con i colori e i numeri delle grandi squadre. Solo per gli sportivi più sfegatatati.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per territorio
Seguici su:
Natale
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati