Cerca nel sito
Londra Regno Unito Inghilterra Scoperta

Londra, scoperta una ghiacciaia sotterranea

Un vero e proprio "negozio di ghiaccio" sotterraneo costruito nel 1780 a sud di Regent's Park

Londra, neve
@iStock
Londra, neve
PERCHE' SE NE PARLA
Per i ricchi residenti della Londra georgiana, servire bevande fresche era molto complicato. E chi voleva farlo, spesso utilizzava blocchi ghiacciati provenienti proprio dai fiordi della Norvegia, ovviamente conservati con cura. Non stupisce, quindi, l'enorme "negozio di ghiaccio" sotterraneo costruito nel 1780 a sud di Regent's Park, il primo di questo tipo su grande scala. Tale da essere designato come monumento storico dell'Inghilterra di allora. La caverna presenta una forma di uovo e conta 9,5 metri di profondità e 7,5 di larghezza. Era scomparsa a seguito del bombardamento durante la guerra. E ci sono voluti tre mesi di scavi perché potesse rivedere la luce. 

PERCHE' ANDARCI
Non soltanto è la città più popolosa di tutta l'Europa, ma è anche una delle più cosmopolite e turistiche. A Londra hanno sede numerose istituzioni, organizzazioni e società internazionali. Ma anche tantissimi musei, teatri e sale da concerto. British Museum, Tate Modern, National Gallery e London Eye sono tra i monumenti più visitati al mondo. Per godere di uno dei più bei panorami londinesi, la Cattedrale di St Paul offre ottime vedute su Londra dalla Golden Gallery. Da qui potrete vedere il Tamigi, il South Bank, la Tate Modern, lo Shakespeare's Globe e tanti altri monumenti.
 
DA NON PERDERE
Al London Canal Museum potrai visitare l'interno di una baracca di un molo, conoscere la storia dei canali di Londra, i carichi trasportati, le persone che hanno vissuto e lavorato sui corsi d'acqua. Persino i cavalli che hanno trainato le barche. E potrai osservare l'enorme pozzo di ghiaccio vittoriano utilizzato per immagazzinare il ghiaccio importato dalla Norvegia. Un museo unico nel suo genere, ospitato in un ex deposito di ghiaccio e costruito nel 1862 per il famoso gelataio Carlo Gatti.

PERCHE’ NON ANDARCI
L'unico neo di una città così bella come Londra è, ahimè, il tempo. Quello meteorologico. Nonostante sembri che, in un anno, Londra abbia meno precipitazioni di Roma, la mancanza di sole rischia di rendere più grigio il vostro umore.
 
COSA COMPRARE 
Lasciate perdere tutti i souvenir, dalle tazze alle calamite, dalle magliette ai grembiuli da cucina, che rimandano alla famiglia reale. Anche se, sicuramente, sono i ricordi più caratteristici in assoluto. Meglio farsi un giro per il mercato dell'antiquariato di Portobello Road. O, anche se più caro, per la via commerciale più chic, la King's Road.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100