Cerca nel sito
Liguria Bandiere Blu 2015 Toscana Marche Mare spiagge

Liguria, qui il mare più bello e pulito

23 Bandiere Blu riconosciuti dalla Fee decretano la regione come la più bella (e non solo) in fatto di spiagge ed acque...

Liguria, mare, spiagge
Courtesy of©Istockphoto
Liguria
PERCHE' SE NE PARLA Tre Bandiere Blu in più per la Liguria, che si conferma così la regione italiana "regina" in fatto di località marittime, per un totale di 23 vessilli assegnati dalla Fee (Foundation for environmental education) in base a determinati criteri guida dallo spirito 'verde'. Sono 147 in totale i comuni rivieraschi, per 280 spiagge complessivamente (pari a circa il 7% del totale di quelle premiate a livello internazionale), e 66 gli approdi turistici in Italia che hanno ottenuto le Bandiere Blu 2015. Argento per la Toscana con 18 località e bronzo per le Marche con 17; a seguire la Campania con 14 bandiere e per la Puglia  con 11. L'Emilia Romagna rimane a quota 9, l'Abruzzo perde due riconoscimenti a arriva ad otto, mentre il Veneto ne acquista 1 e passa ad otto, al pari del Lazio e della Sardegna che registra un +2. La Sicilia scende a 5; a seguire la Calabria 4, il Molise 3, il Friuli Venezia Giulia 2, la Basilicata 1. 
 
PERCHE' ANDARCI La costa ligure, che si sviluppa per oltre 300 chilometri, è divisa in Riviera di Ponente e Riviera di Levante. Il suo aspetto è molto vario, e alterna scogliere scoscese e spiagge ciottolose e sabbiose. I fondali sono accidentati e profondi, ma tante le alternative anche per le famiglie. Il tutto circondato da una bella la macchia mediterranea, dove, agli ulivi dell'entroterra, fanno da contrappunto le pinete che crescono a ridosso del mare tra un centro abitato e l'altro, anche su terreni sterili e impervi. 

DA NON PERDERE Borghetto Santo Spirito, Taggia e Santa Margherita: sono queste le tre località che fanno della Liguria la regina della Bandiera blu, il riconoscimento che valutando tre criteri, gestione del territorio, educazione ambientale, promozione di un turismo sostenibile, ogni anno assegna a località italiane il diploma di acqua e territorio pulito, tra mare e laghi. Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Monterosso e Vernazza sono i paesi che danno vita a questo eccellente territorio dalle scogliere a picco sul mare, facente parte di un Parco Nazionale e dal 1997 Patrimonio Unesco.
 
PERCHE' NON ANDARCI La Liguria è una terra di turismo e di cultura, di arte e bellezza: una gita qui diventa preziosa, soprattutto se non radicata in una città per un lungo soggiorno ma se alla ricerca di on the road. Ovviamente meglio aspettare l'arrivo della bella stagione.

 
COSA NON COMPRARE La lavorazione dei metalli, specialmente il ferro battuto, della ceramica artistica e del vetro permettono i souvenir più graditi (sebben costosi) dal turista. Senza tralasciare, ovviamente, quelli relativi all'enogastronomia, ovviamente: vini, pesto e focaccia sono eccellenze imperdibili. Questione di gusti.
 
Leggi anche:
*****AVVISO AI LETTORI****** 
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook 
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100