Cerca nel sito
Il restauro della Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta torna a risplendere

Le cose da non perdere nei dintorni di uno dei più famosi monumenti della Campania 

Reggia di Caserta
iStock
Reggia di Caserta
PERCHE' SE NE PARLA Terminati i lavori di restauro delle facciate esterne ed interne della Reggia di Caserta, finanziati con fondi europei. Gli interventi sono iniziati in seguito ad alcuni crolli dalle facciate di materiale lapideo verificatisi tra il settembre e l'ottobre del 2012. Il Monumento Patrimonio Unesco torna quindi a risplendere dopo un arco temporale lungo 4 anni: i ponteggi sono stati smontati, le gabbie eliminate lungo tutto il perimetro, cortili compresi, lo sporco rimosso.
 
PERCHE' ANDARCI La città di Caserta è rinomata soprattutto per la sua grandiosa Reggia, fatta costruire dal Re Carlo di Borbone, sovrano dei Regni di Napoli e di Sicilia, a partire dal 1752, su progetto dell'architetto Luigi Vanvitelli, per rivaleggiare con quella di Versailles. Il Palazzo Reale, insieme al Belvedere Reale di San Leucio e all'Acquedotto Carolino, è inserito dal 1997 nel patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. 
 
DA NON PERDERE Tra gli altri luoghi turistici da non perdere, Casertavecchia, antico borgo medioevale a pochi chilometri dal centro, che offre un bellissimo panorama sulla città e sul mare, nonché il suo affascinante Duomo. Imperdibili anche la Real Colonia di San Leucio, complesso monumentale concepito per la lavorazione della seta, l'Acquedotto Carolino, realizzato per fornire apporto idrico alla Real Colonia di San Leucio e alla Reggia Borbonica, e il bosco di San Silvestro, grande 76 ettari dalle ricche flora e fauna. Se avete altro tempo, raggiungete anche l'Eremo di San Vitaliano e il Criptoportico.

ALTRI MONUMENTI DA NON PERDERE
Palazzo Reale

Parco Reale
 
PERCHE’ NON ANDARCI Secondo una ricerca del Sole 24 Ore, che ha messo a confronto tutti i capoluoghi del Paese valutando i dati relativi a lavoro, servizi, popolazione, ordine pubblico e tempo libero, Caserta è al terzultimo posto per qualità di vita. Peggio di lei Vibo Valentia e Reggio Calabria.
 
COSA NON COMPRARE Ebbene sì: anche la Reggia di Caserta ha la sua relativa palla di neve. Oltre ad essere brutta é anche decisamente fuori luogo: qui nevica in media un paio di giorni all'anno. E ho detto tutto.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Campania
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100