Cerca nel sito
Franca Rame morte Milano Parabiago Lombardia

La Milano di Franca Rame

LUOGO DEL GIORNO - A Parabiago, in provincia di Milano, nacque Franca Rame: grande artista ma, soprattutto, grande donna.

Parabiago
Courtesy of Wikipedia.org
PERCHE’ SE NE PARLA A Parabiago nacque Franca Rame, l’artista morta ieri dopo aver speso tutta la sua vita fra teatro, impegno civile e politica. L'attrice, sposata con Dario Fo, malata da tempo, è morta a Milano, nella sua casa in Porta Romana. L'allarme, mercoledì mattina alle 8.50 quando è stato chiamato il 118. Ma i tentativi di rianimarla non sono valsi a nulla. Penso anche al mio funerale e qui, sorrido. “Donne, tante donne, tutte quelle che ho aiutato, che mi sono state vicino, amiche e anche nemiche…vestite di rosso che cantano “bella ciao”: sono queste le sue volontà in una lettera inviata a Dario Fo che ieri il Fatto Quotidiano ha pubblica sul sito.

PERCHE’ ANDARCI Parabiago ha origini antichissime: dal primo insediamento palafitticolo della Cultura di Canegrate (XIII secolo a.C.), si è passati ad un modesto villaggio insubre (IV secolo a.C.), fino ad un abitato più sviluppato sotto la dominazione dell'Impero Romano (I secolo a.C. - V secolo d.C.). Il suo centro ed i suoi edifici ben dimostrano la Storia del piccolo centro.

DA NON PERDERE Il Collegio Cavalleri per i nobili, ebbe sede nella piazza centrale cittadina (attuale Piazza Maggiolini), in un edificio settecentesco, che attualmente versa in condizioni pessime, e fu arricchito nel corso dei decenni da un salone teatro interno e da una torre astronomica tutt'oggi visibile; fu fondato nel marzo del 1700 dai fratelli Don Carlo Filippo e Don Claudio Cavalleri, rimase attivo fino al 1857.

PERCHE’ NON ANDARCI Si tratta di un piccolo paese di provincia: se avete velleità notturne, la sera spostatevi a Milano.

COSA NON COMPRARE Parabiago è soprannominata La Città della Calzatura, a causa del sorgere di numerose industrie calzaturiere sul suo territorio, e della sua affermazione di "principale polo calzaturiero a livelli internazionali nel nord Italia". Ebbene, lasciate stare i ditali sugli scaffali.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100