Cerca nel sito
Australia Barriera Corallina pericolo riscaldamento

La Barriera Corallina Australiana è a rischio

A causa del riscaldamento della temperatura del mare sono già visibili i primi segnali di sbiancamento sui coralli...

Grande barriera corallina, Australia
Courtesy of©iStock
Grande barriera corallina
PERCHE’ SE NE PARLA Lanciato un nuovo allarme per la Grande Barriera Corallina Australiana: a causa del riscaldamento della temperatura del mare sono già visibili i primi segnali di sbiancamento sui coralli. E se le condizioni meteo non migliorano, il fenomeno rischia di peggiorare ulteriormente. Alcuni ricercatori avevano già precedentemente lanciato un'allerta per El Nino, uno dei maggiori responsabili del peggior episodio di sbiancamento del corallo registrato alla grande barriera. La spiegazione di questo fenomeno è semplice: l'aumento della temperatura uccide le alghe simbiotiche che danno ai coralli nutrimento e il colore rosso. Il governo australiano ha allestito un piano a lungo termine per preservare i 345.000 chilometri quadrati del sito.

Leggi anche: Le più belle barriere coralline
 
PERCHE’ ANDARCI La Grande barriera corallina è la barriera di corallo più grande del mondo: è composta da oltre 2.900 barriere coralline singole e da 900 isole, si estende per 2 300 km. Si trova al largo della costa del Queensland, nell'Australia nord-orientale, e può essere vista addirittura dallo spazio. Il sito è stato incluso come Patrimonio dell'Umanità nel 1981, e la CNN l'ha inclusa nelle sue sette meraviglie del mondo.

 
DA NON PERDERE Noleggia maschera e boccaglio per esplorare la barriera corallina di Magnetic Island. O prenotate un volo sopra Heart Reef, la meraviglia naturale famosa in tutto il mondo. Tra le tante attività tra cui scegliere, una visita alle tartarughe all'acquario Reef HQ di Townsville, lo snorkeling a Paradise Reef, un lancio col paracadute sulle isole Whitsunday o lo spettacolo della schiusa delle uova di tartaruga all'Heron Island Resort. 

Leggi anche: Le meraviglie dell'isola corallina di Hamilton
 
PERCHE’ NON ANDARCI Per visitare la Grande Barriera Corallina Australiana, i punti di imbarco principali sono il porto e dall’aeroporto di Cairns: i prezzi più bassi per il viaggio si aggirano attorno ai 1200 euro. Neanche gli hotel sono particolarmente economici: viaggio bellissimo, ma quanto costa...

COSA NON COMPRARE La bellezza di questo luogo era difficilmente riproducibile per i souvenir. E infatti sono tranquillamente evitabili: dalle tazze alla calamite, dalle tartarughe apribottiglie ai berretti con visiera. Per carità, il livello è già basso di suo, ma quel foulard con quell'arcobaleno marino, tremendo.
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Australia
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati