Cerca nel sito
Inghilterra Northumberland Scoperta Archeologia

Inghilterra, scoperti due antichi guanti di boxe

Si trovavano nel Northumberland, vicino al Vallo di Adriano

Vallo di Adriano in Inghilterra
©iStock
Vallo di Adriano in Inghilterra
PERCHE' SE NE PARLA 
Scoperto in Inghilterra un paio di antichi guanti da boxe romani. Si trovavano nel Northumberland, vicino al Vallo di Adriano, l'imponente fortificazione fatta costruire da Adriano nella prima metà del II secolo d.C. Questi, ovviamente diversi da quelli odierni, pare siano gli unici esemplari rimasti. Erano imbottiti con materiale naturale che ammortizzava i colpi. Risalgono al 120 d.C. e uno conserva ancora l'impronta delle nocche dell'antico proprietario. Si tratta di una delle ultime scoperte in una caserma di cavalleria romana, che è stata trovata l'anno scorso sotto il forte di pietra del V secolo di Vindolanda, a sud del Vallo vicino a Hexham.
 
PERCHE' ANDARCI 
Vindolanda era un forte di truppe ausiliarie costruito dai Romani in Britannia per ordine di Gneo Giulio Agricola nel 79 dopo la conquista della Britannia del nord. Si trova a circa due chilometri dalla parte meglio conservata del Vallo di Adriano. Serviva a vigilare sulla Stanegate, strada che andava dal Tyne al Solway Firth. Dagli scavi archeologici emerge che il forte fu ricostruito molte volte. Da qui provengono delle tavolette scritte in antico corsivo romano da cui emergono molti interessanti dettagli sulla vita delle guarnigioni delle zone di frontiera.

DA NON PERDERE 
Il Vallo di Adriano, patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1987, corre per 117 km da Wallsend, sul fiume Tyne. Si trattava di una imponente fortificazione in pietra, fatta costruire nella prima metà del II secolo d.C. dall'imperatore romano Adriano. Questa serviva a prevenire le incursioni delle tribù dei Pitti e come dogana per la tassazione delle merci. Era il confine più pesantemente fortificato dell'intero impero. Il nome viene ancor oggi talvolta usato per indicare il confine tra Scozia e Inghilterra. Di questo è rimasto poco, sopratutto la parte centrale. Per gran parte della sua lunghezza il percorso del muro può essere seguito a piedi.

PERCHE’ NON ANDARCI 
Sebbene nel Northumberland la maggiore fonte di introito e impiego sia proprio il turismo, con più di un milione di visitatori interni, solo circa 50mila sono stranieri. Una terra da raggiungere solo se siete veramente motivati, perché arrivarvi non è facile. Si trova proprio nel nord dell’Inghilterra, ben lontano da altre mete più commerciali.

COSA NON COMPRARE 
In queste terre si possono trovare interessanti souvenir che fanno riferimento alla danza delle spade e alle cornamuse tipiche della zona. Ma c’è davvero poca roba. Per il resto anonime t-shirt e bicchieri per birra.

Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Regno Unito
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100