Cerca nel sito
Isola Maiorca Diana Spencer Madonna Baleari

In vendita la villa di Diana Spencer

Sull’Isola di Maiorca il castello farebbe gola anche alla cantante Madonna. Dopotutto la cifra si aggirerebbe “soltanto” sui 30 milioni di euro.

Casa, Diana Spencer, Maiorca
Courtesy of @Casa.it
Casa di Diana Spencer
PERCHE’ SE NE PARLA È in vendita la lussuosa villa spagnola a Puerto de Andratx (20 minuti da Palma di Maiorca) dove la giovane Diana Spencer trascorreva parte delle sue vacanze. Il Castello di Maiorca, così viene chiamata questa splendida proprietà, è in vendita per 30 milioni di euro. Si tratta della casa più costosa di tutta l’isola e la cantante Madonna sarebbe interessata all’acquisto. La struttura si estende su una superficie di quasi 1400 mq e oltre a interni di grandi dimensioni e arredati con grande gusto, comprende una grotta privata, un pontile per l’attracco di yacht fino a 30 metri, una piscina meravigliosa e un giardino di più di 6.000 metri quadrati.
 
PERCHE’ ANDARCI Palma di Maiorca è la principale città dell'isola di Maiorca e capoluogo della comunità autonoma delle isole Baleari. E’ uno dei principali centri turistici delle Baleari, famoso per le sue spiagge, per i suoi divertimenti e la sua mondanità. L’isola alterna spiagge bianche e chilometriche a cale nascoste, parchi naturali e incredibili grotte sotterranee, montagne aride e pianure verdissime. 
 
DA NON PERDERE Le grotte di Maiorca rappresentano una delle più belle attrattive turistiche locali. Le più famose in assoluto sono le Grotte del Drago, sede di concerti di musica classica, le Grotte di Hams, le Grotte di Artà, quelle di Gènova e, infine, quelle di Campanet, che ospitano un giardino dal quale ammirare l’incantevole panorama.
 
PERCHE’ NON ANDARCI Tanti, tantissimi italiani conquistano le principali città durante l’alta stagione. Se avete voglia di una vacanza per vedere facce nuove e (leggermente) più rilassante, scegliete la parte nord dell’isola. Attenzione: per i più pigri, la mondanità potrebbe travolgervi, oppure potreste ripiegare su Menorca.
 
COSA NON COMPRARE Da un punto di vista gastronomico, da comprare l’ensaimada, un dolce tipico, e la sobrasada, salsiccia di maiale al peperoncino. Se avete voglia di souvenir artigianali, caratteristica è la lavorazione del vetro soffiato, o quella della pelle e della calzatura. Meglio portarsi a casa delle comode espadrilles che delle borse di tela con la scritta Mallorca troppo ripetuta.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100